Sorpresa per i bambini malati: in Pediatria arrivano Ludocarrozzina e Ludobarella

Sono state donate questa mattina, da una onlus, le speciali attrezzature per i piccoli degenti dell’ospedale di Scorrano

Lo speciale dono di oggi.

SCORRANO – Arrivano la Ludocarrozzina e la Ludobarella per i bambini ricoverati. Il colorato dono è arrivato questa mattina nell’Ospedale di Scorrano, da parte dall’associazione “Cuore e mani aperte verso chi soffre” onlus durante una cerimonia alla quale hanno partecipato il direttore medico del “Veris delli Ponti”, Osvaldo Maiorano, il direttore dell’Unità operativa “Pediatria”, Carmelo Perrone, il primo cittadino di Scorrano, Guido Nicola Stefanelli, don Gianni Mattia e Franco Russo, rispettivamente presidente e vicepresidente dell’associazione.

Attorno a loro alcuni amministratori locali e un nutrito gruppo di clown, una parte degli oltre 400 volontari impegnati negli ospedali salentini, in particolare nei reparti pediatrici.Un segnale importante per il direttore Maiorano: “Sono molto contento – ha sottolineato - perché la collaborazione tra ospedale, territorio e associazioni si sta verificando sempre più stesso, consentendo di coprire anche il campo dell’integrazione socio-sanitaria che riguarda le persone e segnatamente i bambini”.  Per Perrone, impegnato quotidianamente nella cura dei piccoli pazienti, “sta succedendo qualcosa di bello nel nostro Salento. L’idea – ha aggiunto - del Polo Pediatrico del Salento, che sta pian piano sorgendo, è fondamentale perché attorno ad esso si sta creando una rete di assistenza estesa su tutto il territorio, in grado di dare risposte ai bambini che si ammalano e di ridurre i viaggi della speranza. E’ questo, del resto, l’obiettivo finale: curare ogni bambino qui nel Salento”.Ludocarrozzina e clown-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 Una possibilità che a Scorrano si è arricchita recentemente di un ambulatorio di Neurologia Pediatrica, unico del genere nel Salento e forte di competenze in campo neurologico e nell’affrontare le patologie legate all’epilessia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima svolta, preso il presunto killer di Eleonora e Daniele

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Preso presunto assassino: fascette per torturare le vittime e un piano folle per l’omicidio

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio, il 21enne non nega: “Da quanto mi stavate pedinando?”

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento