rotate-mobile
Salute Tricase

Emergenza in sala parto: formazione per migliorare il percorso delle pazienti

La prima sessione nella mattinata di domani, a Tricase. La seconda, con simulazioni di scenari in sala parto ed esercitazioni sul manichino, continueranno anche sabato

TRICASE  - Confrontarsi su esperienze diverse per migliorare i percorsi diagnostico-terapeutici e gli outcome delle pazienti: è con questo spirito che l’ospedale “Cardinale Panico” di Tricase dà il via a due giornate di formazione del corso di aggiornamento sulle emergenze in sala parto. Due le sessioni di lavoro organizzate: la prima teorica e si svolgerà venerdì mattina presso la sala convegni del Polo didattico a partire dalle ore 8,30.

 La seconda, pratica, con simulazioni di scenari in sala parto ed esercitazioni su manichino a partire dal pomeriggio di venerdì e che continueranno anche sabato mattina. Principio metodologico alla base del corso è l’active learning (apprendimento attivo), consistente nell’utilizzo di più metodi d’insegnamento fondati sull’autoapprendimento e sul learning by doing (imparare facendo).

“Lo scopo della due giorni è quello di offrire ai colleghi momenti di informazione e riflessione su tematiche come emergenze ed urgenze in Ostetricia-Ginecologia, al fine di ottimizzare i percorsi diagnostici-terapeutici e migliorare così la qualità dell’assistenza materno-fetale”, ha evidenziato il responsabile scientifico del corso, Giuseppe Marzo. “Quella di formare team in grado di affrontare urgenze ed emergenze è ormai un’esigenza non più rinviabile se si vogliono ridurre sensibilmente le possibili complicazioni materne e neonatali”, ha concluso  Marzo, direttore di Ostetricia e Ginecologia del nosocomio tricasino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza in sala parto: formazione per migliorare il percorso delle pazienti

LeccePrima è in caricamento