Sabato, 12 Giugno 2021
Salute

Gestione dei fondi europei: Asl chiama una nuova dirigente amministrativa

Ladalardo è entrata in servizio stamane e per i prossimi tre anni sarà impegnata nella gestione dei fondi europei. Narracci: "Ora potremo dare nuovo slancio ai progetti"

LECCE – La Asl si arricchisce di una nuova figura professionale chiamata a sbrogliare la matassa della burocrazia per intercettare i finanziamenti europei. Concetta Ladalardo è entrata in servizio proprio oggi e rimarrà in servizio per tre anni. Sarà impegnata, di concerto con le altre strutture aziendali, nella gestione dei fondi Fesr.

La dirigente amministrativa si è formata occupandosi di fondi europei per conto della Regione Puglia ed il suo arrivo nella squadra del direttore generale, Ottavio Narracci, è stato particolarmente apprezzato.

“Finalmente abbiamo nel nostro organico una dirigente amministrativa con una profonda conoscenza della materia– ha commentato il numero uno della Asl di Lecce -. Raccoglierà il testimone dall’ingegner Antonio Leo, che ringraziamo per aver ben operato in questi anni facendosi carico, assieme ai suoi compiti di natura tecnica, anche di un filone molto difficile e complesso da gestire”.

“Ora, con una dirigente specificamente formata e preparata, potremo ridare nuovo slancio alle diverse schede progetto già avviate e che andranno condotte a termine, con l’obiettivo di potenziare particolarmente la sanità territoriale, sia in termini di strutture sia in quanto a dotazioni tecnologiche”, ha concluso Narracci.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gestione dei fondi europei: Asl chiama una nuova dirigente amministrativa

LeccePrima è in caricamento