Un defibrillatore nel “cuore” del paese: inaugurato a San Donato di Lecce

La cerimonia nella mattinata di domenica, nella piazza del paese, alla presenza della protezione civile e degli amministratori

Un momento dell'inaugurazione.

SAN DONATO DI LECCE  - Un defibrillatore nel “cuore” del paese: è stato inaugurato nella giornata di domenica, a San Donato di Lecce, l’indispensabile dispositivo medico a disposizione dei cittadini. Sarà a portata di mano per casi di emergenza e necessità medica.

Il progetto è stato lanciato dai volontari del gruppo comunale della protezione civile, assieme ai componenti del Comitato festa e dell’amministrazione locale: tutti assieme per garantire un sostegno sanitario ai residenti.

Grande soddisfazione per l’installazione di uno strumento tanto utile: in casi di arresti cardiaci, infatti, l’utilizzo delle scosse del defibrillatore possono rianimare e tenere in vita i cittadini colpiti da infarto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Agguato in autostrada ai tifosi del Lecce: un mezzo dato alle fiamme

  • Psicosi da Covid-19: falso allarme, ma treno bloccato in stazione a Lecce

  • Fuoristrada sospetto: nel doppiofondo della barca mezza tonnellata di droga dall’Albania

  • Malore alla guida, schianto sullo spartitraffico: 25enne in codice rosso

  • Due sinistri di ritorno dal mare: un uomo deceduto, l’altro gravemente ferito

  • Vende l’auto a una donna, poi pretende altri soldi: militari gli tendono un tranello

Torna su
LeccePrima è in caricamento