menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio.

Foto di repertorio.

Poliambulatorio completo dopo l'estate con Radiodiagnostica e Centro Dialisi

Il direttore generale di Asl Lecce riconosce i problemi dell'iter tecnico e amministrativo. A fine mese la visita del presidente della Regione Puglia

LECCE – Radiodiagnostica e il centro dialisi del poliambulatorio di Martano saranno in esercizio a settembre, parola del direttore generale di Asl Lecce, Ottavio Narracci.

La struttura potrà così raggiungere la piena operatività: “Non c’è alcuna difficoltà – ha spiegato il direttore - a riconoscere che l’iter tecnico e amministrativo di questa opera abbia presentato delle criticità, peraltro riconducibili alla scheda di programmazione del precedente Programma Operativo 2007-2013, la quale non aveva previsto l’acquisto delle tecnologie diagnostiche necessarie per completare l’opera. Tutto questo ha generato delle inevitabili conseguenze, tra cui l’impossibilità di ultimare l’opera per come essa doveva essere completata, consegnando questo compito alla gestione del nuovo Piano Operativo 2014-2020. Va da sé che si sta approfondendo l’intera vicenda, in modo da verificare le diverse responsabilità nei vari passaggi tecnici e amministrativi”.

L’intervento di Narracci si registra a margine dell’annunciata visita nel Salento del presidente della Regione Puglia. Michele Emiliano il 28 maggio intende verificare l’avanzamento delle attività nel settore sanitario: in mattinata sarà a Gallipoli per l’inaugurazione dell’Unità Farmaci Antiblastici, destinata alla produzione di sostanze antitumorali personalizzati e sicuri sia per i pazienti che per il personale. In seconda battuta il presidente sarà a Martano e quindi al “Vito Fazzi” di Lecce, sul cantiere del Dipartimento di Emergenza e Accettazione già visitato alla fine di febbraio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento