rotate-mobile
Salute

Mancate assunzioni in ambito sanitario: mobilitazione a Bari, la Regione convoca un tavolo

Si è svolta ieri la protesta preannunciata nei giorni scorsi dai sindacalisti di Usb. Durante il sit-in la notizia della convocazione di un tavolo, martedì prossimo, con l’assessore Rocco Palese e il dirigente del Dipartimento prevenzione e salute, Vito Montanaro

BARI – Come preannunciato la scorsa settimana, lavoratori e sindacalisti si sono dati appuntamento davanti alla sede della presidenza del Consiglio della Regione, a Bari, nella mattinata di ieri. La protesta organizzata soprattutto per denunciare le mancate assunzioni nelle varie Sanità Service, le società in house delle Asl di Puglia.

Al fianco dei sanitari, i referenti sindacali di Usb e, per Taranto, anche quelli della Fials. Durante la mobilitazione, con la quale sono state sollevate anche altre istanze fra cui l’allestimento di nuove postazioni sanitarie nel Salento, è giunta un’apertura da parte della Regione.

PHOTO-2024-03-11-19-32-48

Per martedì prossimo, 19 marzo, è stato infatti convocato un tavolo alla presenza dell’assessore regionale alle Politiche della salute, Rocco Palese e del dirigente del dirigente del Dipartimento prevenzione e salute, Vito Montanaro. In quell’occasione, questo si spera, arriveranno le risposte istituzionali alle varie richieste avanzate dall’organizzazione sindacale.

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mancate assunzioni in ambito sanitario: mobilitazione a Bari, la Regione convoca un tavolo

LeccePrima è in caricamento