rotate-mobile
Venerdì, 27 Maggio 2022
Meno di 6mila cittadini positivi

Epidemia, rallentano i contagi in provincia: 71 pazienti nei reparti covid

I numeri del report dell’Asl di Lecce confermano il miglioramento della situazione generale: si continua ad arrancare sul fronte quarta dose

LECCE - Si conferma in discesa la spinta dell’infezione da Sars Cov2 in provincia di Lecce: è quanto comprovano i numeri contenuti nel consueto report settimanale dell’Asl di Lecce, redatto da Fabrizio Quarta, direttore U.o.c. epidemiologia e statistica dell’azienda sanitaria locale, sulla base dei dati raccolti sui casi covid sul territorio da inizio pandemia ad oggi.

Sono meno di 6mila, ovvero 5975, i positivi presenti, infatti, nel Leccese: una diminuzione costante, che, di settimana in settimana, conferma la discesa del virus. Sono 71 le persone ricoverate nei reparti covid degli ospedali del territorio.

Il report evidenzia, tra gli altri dati, la distribuzione dei casi comune per comune, il numero dei degenti, dei ricoveri e dei decessi con la distinzione per genere ed età, l’incidenza settimanale per 100mila abitanti (questa settimana è di 468,7 casi per 100mila abitanti) e il tasso di ospedalizzazione.

Il report fotografa anche la campagna vaccinale anti-covid: sono 1.789.491 le dosi di vaccino somministrate finora a cittadini residenti in provincia di Lecce, di cui 649.871 prime dosi, 657.680 seconde dosi (incluse monodose), 479.500 terze dosi e appena 2.440 le quarte dosi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Epidemia, rallentano i contagi in provincia: 71 pazienti nei reparti covid

LeccePrima è in caricamento