Screening mammografico a Martano: esami per le donne ogni lunedì

Il servizio attivo da lunedì 3 settembre nel distretto di Martano. Installato mammografo di ultima generazione 3D che permette di contenere le radiazioni per le pazienti

In foto: il nuovo mammografo 3D installato a Martano

LECCE - La prevenzione del cancro al seno è un sfida da vincere per la Asl di Lecce che continua a dotarsi di tecnologie all’avanguardia, aumentando i servizi per le donne. Soprattutto nella fascia più a rischio che va dai 50 ai 69 anni.

La casella di Martano si aggiunge ora alla mappa disegnata dall’azienda sanitaria: lunedì partirà infatti, all’interno del distretto sociosanitario, lo screening mammografico.

La novità, che interessa una platea di 7108 donne, va a completare l’offerta in tema di diagnosi precoce dei dieci i distretti della Asl di Lecce, dove da diversi mesi sono attivi mammografi tecnologicamente avanzati.

Il nuovo servizio opererà sia con sedute di screening mammografico, sia con sedute di senologia clinica, grazie all’impiego del mammografo Senographe Pristina 3D (GE), dotato dell’opzione della Tomosintesi digitale della mammella, che è in grado di offrire risultati diagnostici ancora più precisi ed efficaci.

Il mammografo di ultima generazione 3D installato nel distretto di Martano, infatti, è un’apparecchiatura progettata specificamente per migliorare l'intera esperienza della mammografia. La piattaforma 3D permette il contenimento della dose di radiazioni, con un'eccellente visibilità delle lesioni mammarie rispetto a una tradizionale acquisizione mammografica 2D, ed è studiata anche per offrire una nuova esperienza di compressione della mammella, in modo da alleviare l'ansia della paziente, mettendola a proprio agio durante l'esame.

Lo screening mammografico si svolgerà ogni lunedì, anche per approfondimenti diagnostici mammografici ed ecografici.

Per ogni seduta verranno reclutate (con l’invio di una lettera) 25 pazienti che, prima di eseguire l'esame, compileranno una scheda anamnestica e potranno consegnare eventuali esami precedenti.

Le mammografie verranno successivamente visionate, con il metodo del “doppio cieco”, da due medici radiologi, i quali, nel caso ritengano di completare l'esame con ecografia mammaria o con un approfondimento radiografico mirato, avranno cura di contattare personalmente la paziente.

Le pazienti da reclutare nei prossimi mesi sono 3 mila 778, pari al 53 per cento del totale, mentre 3 mila 330 (il 47 per cento) sono state già sottoposte a screening.

Per quanto riguarda la senologia clinica, la seduta diagnostica si svolge già dal maggio scorso nelle giornate di lunedì e mercoledì e le agende di prenotazione sono dedicate alle donne di fascia d'età non compresa nello screening che hanno richieste prioritarie con codice B, alle donne in follow-up e in primo accesso e a tutte quelle che hanno bisogno di un controllo di routine ogni 18-24 mesi. Le prenotazioni vengono gestite attraverso il Cup senologico (800 426060).

Va ricordato che, in precedenza, lo screening mammografico per le donne residenti nei dieci comuni del distretto di Martano veniva effettuato nel distretto di Maglie, per cui l’apertura del nuovo servizio avrà per entrambi i distretti una ricaduta positiva in termini sia di volumi di chiamata e sia di adesione alla campagna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Risultati che per la Asl Lecce sono già lusinghieri, giacché nel 2017 sono state chiamate a svolgere lo screening 25 mila 978 donne in tutto il Salento, con un’adesione pari al 75,4 per cento. Un sensibile incremento rispetto al 2016, quando aveva risposto positivamente il 59,1 per cento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

  • Furgone sbanda, finisce contro l’albero e prende fuoco: un ragazzo in coma

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

  • Coronavirus, nel Salento registrati altri sei positivi: due da fuori regione

  • Violenze durante il sonno, a processo il padre adottivo

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento