Salute

Lo sportello Cup non apre, ma manca l'avviso: cittadini in vana attesa

L'azienda sanitaria si scusa con coloro che nel pomeriggio, come da orario consueto, si sono recati al centro unico prenotazioni del "Vito Fazzi"

Il Cup del "Vito Fazzi" chiuso.

LECCE - La Asl di Lecce si è detta dispiaciuta per il disagio causato ai cittadini che, recandosi oggi presso il centro unico delle prenotazioni presso il "Vito Fazzi" di Lecce, hanno trovato lo sportello chiuso, nonostante il pannello con gli orari di accesso indicasse anche il giovedì pomeriggio, dalle 15.30 alle 17.30.

Davanti alle insistenze degli utenti che chiedevano spiegazioni, una guardia giurata ha detto loro che nei mesi di luglio e agosto l'attività è sospesa proprio il giovedì pomeriggio. Peccato che non ci fosse alcun cartello informativo a convincere i presenti a desistere e tornare in un altro momento. Solo sulle prenotazioni già effettuate è inserita una comunicazione che mette in evidenza la temporanea sospensione.

L'azienda sanitaria ha fatto sapere che per rimediare a disservizi come quello verificatosi oggi sono in corso le procedure di selezioni per dodici nuovi operatori del Cup (gli orali sono previsti in questo mese).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo sportello Cup non apre, ma manca l'avviso: cittadini in vana attesa

LeccePrima è in caricamento