La Regione Puglia annuncia: “Taranto, primo caso di positività al Covid-19”

E' stato il presidente Emiliano a ufficializzare la notizia. Dovrà essere svolto un riscontro presso l'Istituto superiore di sanità

TARANTO – Positivo al test per rilevare il Covid-19. È un cittadino di Taranto, ora ricoverato all’ospedale “Santissima Annunziata”. Si tratta del primo caso in Puglia, ufficializzato dalla Regione, anche se lo stesso presidente Michele Emiliano, che ha anche delega alla Sanità, ricorda che deve essere ancora sottoposto a ulteriore conferma.La notizia è stata resa in serata sul sito della Regione Puglia. Lo stesso Emiliano ha scritto un post sulla propria bacheca Facebook.

“Come avevamo previsto, abbiamo il primo soggetto influenzato residente nella provincia di Taranto, sembra proveniente da Codogno in Lombardia, ove si era recato in visita, positivo al test Coronavirus”, scrive il presidente della Regione.

 Il test, prosegue Emiliano, sarà trasmesso domani all'Istituto superiore di sanità per la conferma di seconda istanza. Il paziente è stato isolato sin da ieri al reparto infettivi dell’ospedale di Taranto. in stanza a pressione negativa. Il presidente della Regione prosegue, spiegando che è stato prelevato dal suo domicilio, nel quale – a dire del paziente - viveva da solo, con un’ambulanza del 118, da personale dotato dei dispositivi di protezione individuali.

 “Il decorso dell'influenza è regolare e allo stato senza complicazioni”, aggiunge Emiliano. “Tutte le persone con le quali il soggetto è stato in contatto dopo il soggiorno a Codogno verranno sottoposte a tampone e poste in quarantena  nelle prossime ore, secondo i protocolli previsti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fanno sesso, poi diffonde i video e affigge immagini: revenge porn, incastrato

  • “L’eredità”, il concorrente leccese batte il record di puntate da vincitore

  • Mauro Romano, chiuse le indagini sull’ex barbiere: sequestro di persona

  • Rapine con autovetture rubate anche durante il lockdown: in tre agli arresti

  • Scampato a un agguato con Kalashnikov, accoltella un uomo per motivi di viabilità

  • Debito di droga si trasforma in incubo: lo minacciano davanti al nipote, tre in manette

Torna su
LeccePrima è in caricamento