rotate-mobile
Sabato, 20 Aprile 2024
Tecnologia e innovazione

Percorsi di telemedicina: Asl Lecce attiva due nuovi servizi

Avviati la scorsa settimana dall’azienda sanitaria locale: il primo consiste nella tele-refertazione degli elettrocardiogrammi eseguiti nelle ambulanze del 118, il secondo legato al teleconsulto clinico radiologico

LECCE - Sono stati avviati la scorsa settimana da Asl Lecce due ulteriori percorsi di telemedicina: il primo, attivo nel dipartimento cardiovascolare, consiste nella tele-refertazione degli elettrocardiogrammi, eseguiti nelle ambulanze della rete del Seus 118, da parte di alcuni reparti di cardiologia (Dea Fazzi, Galatina, Gallipoli e Scorrano). Il servizio integra quello analogo e già operativo nella centrale operativa di telecardiologia presso il Policlinico di Bari.

Nel secondo servizio di telemedicina sono state abilitate alcune postazioni informatizzate presso la radiologia interventistica e la neuroradiologia del “Vito Fazzi” per il teleconsulto clinico radiologico a beneficio di pazienti che necessitano di trattamenti di radiologia interventistica in cura presso la Asl di Brindisi.

“Siamo orgogliosi dell’attivazione di questi nuovi percorsi di Telemedicina – afferma il direttore sanitario di Asl Lecce, Antonio Bray - nella nostra azienda: quello di telecardiologia, del dipartimento cardiovascolare, e quello di teleconsulto clinico radiologico in collaborazione con Asl Brindisi, sulla base di un protocollo interaziendale per il trattamento mediante radiologia e neuroradiologia interventistica del paziente con emergenze vascolari e neurovascolari”.

“Tecnologie innovative consentono – prosegue - la refertazione degli Ecg da remoto e l’assistenza radiologica e neuroradiologica in emergenza urgenza. Si tratta di protocolli che ridefiniscono i percorsi di cura e il modello organizzativo Hub/Spoke all’insegna della razionalizzazione delle risorse e dell’innovazione tecnologica”.

In entrambi i casi il supporto tecnologico per l’attivazione e l’integrazione delle diverse piattaforme è stato curato dal servizio sistemi informativi aziendali.

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Percorsi di telemedicina: Asl Lecce attiva due nuovi servizi

LeccePrima è in caricamento