Tre casi positivi al mercato di Settelacquare: tamponi a tutti i commercianti

Una coppia è in casa da due settimane e un addetto alle pulizie è ricoverato al Vito Fazzi. Dopo gli esiti degli screening della Asl, il Comune valuterà l'eventuale sospensione delle attività

La sanificazione ad opera della Lupiae Servizi.

LECCE – Tensione a Settelacquare tra i banconi del mercato locale. Sono due, infatti, i commercianti risultati positivi al Covid -19. Si tratta di una coppia, moglie e marito, che da diversi giorni si è fermata in casa, scegliendo di non recarsi sul posto di lavoro perché febbricitante. Insieme a loro vi è un caso, confermato, di un addetto alle pulizie del mercato, attualmente ricoverato presso l'ospedale Vito Fazzi del capoluogo.

Tra gli operatori del mercato solo un'altra famiglia, composta da un padre e due figli, è rimasta in casa per via della febbre: nel loro caso, però, la positività al Covid-19 non è stata accertata. La situazione è sotto la lente di ingrandimento della Asl di Lecce. Questa mattina gli operatori dell'unità mobile del dipartimento di Igiene e Prevenzione si sono recati sul posto per somministrare i tamponi a tutti i commercianti e agli operatori del mercato.

Le attività a Settelacquare intanto procedono regolarmente anche perché gli operatori della ditta Monteco quotidianamente provvedono a sanificare e igienizzare gli ambienti, cons servizi ordinari. Il Comune di Lecce però, in presenza di altri eventuali casi positivi accertati nelle prossime ore, non esclude la possibilità di chiudere temporaneamente il mercato.

Per quanto riguarda l'intervento di pulizia generale, invece, l'intera area è stata trattata dagli operatori della Lupiae Servizi con idropulitrici e macchine lavasciuga correlate di prodotti detergenti disinfettanti. L'intero mercato è stato sanificato tramite nebulizzazione con prodotti sanificanti, come previsto dalle normative in materia di sanificazione ambientale. Durante le operazioni sono stati interessati al trattam

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi frode col gasolio agricolo, undici arresti e 64 indagati

  • Anziana madre non ha sue notizie da giorni e chiede aiuto: 49enne trovato senza vita

  • Militari attendono cassiera a fine turno: addosso parte dell’incasso, sospetti ammanchi per 50mila euro

  • Rapine con autovetture rubate anche durante il lockdown: in tre agli arresti

  • Scampato a un agguato con Kalashnikov, accoltella un uomo per motivi di viabilità

  • Mauro Romano, chiuse le indagini sull’ex barbiere: sequestro di persona

Torna su
LeccePrima è in caricamento