rotate-mobile
Verso la terza dose

Tre punti vaccinali aperti per l'Immacolata: si procede con la terza dose

Si andrà avanti, su prenotazione e fino alle 13, a Lecce, Martano e Gagliano del Capo. L'accesso diretto sarà garantito esclusivamente ai cittadini che richiedono la prima e la seconda dose e ai pazienti fragili

LECCE – La Asl di Lecce procede con la somministrazione della terza dose del vaccino anti-covid, sulla base delle prenotazioni effettuate dai cittadini.

Sarà possibile vaccinarsi anche l'8 dicembre, il giorno della Festa dell'Immacolata, visto che gli hub vaccinali rimarranno aperti nel corso della mattinata, dalle 9 alle 13.

Nel dettaglio sono tre i punti presso cui recarsi: la Caserma Zappalà in via Massaglia a Lecce; il centro di Martano presso la Rssa di via Rita Levi Montalcini e il punto vaccinale di Gagliano del Capo nel presidio territoriale di assistenza di via San Vincenzo.

L'accesso diretto, quindi senza necessità di prenotazione, è garantito esclusivamente per cittadini che richiedono la prima e la seconda dose e per i pazienti trapiantati e immunocompromessi di età superiore ai 12 anni; ai pazienti fragili o con disabilità grave; ai caregiver di pazienti estremamente vulnerabili; ai vaccinati che provengono dall’estero con vaccino non autorizzato da Ema e che richiedono la terza dose.

È possibile prenotarsi tramite il portale lapugliativaccina.it o componendo il numero verde 800 713931, attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 20; presso agli sportelli Cup della Asl o nelle farmacie accreditate al servizio FarmaCup.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tre punti vaccinali aperti per l'Immacolata: si procede con la terza dose

LeccePrima è in caricamento