Giovedì, 17 Giugno 2021
Salute Stadio / Viale Giovanni Paolo II

Volontari formati ed informati: un corso con esperti in ambito sanitario

Incentrato sulla nuova organizzazione sanitaria leccese, è stato sostenuto dalle associazioni Sos per la Vita di Lecce e Csvs

Si è chiuso nei giorni scorsi il corso di formazione “Volontari formati ed informati: la conoscenza fa la differenza”, incentrato sulla nuova organizzazione sanitaria leccese e sostenuto dalle associazioni Sos per la Vita di Lecce e Csvs (Centro servizi volontariato Salento). I corsi si sono svolti presso la sede di Sos per la Vita, a Lecce, in viale Giovanni Paolo II.

Diviso in tre giornate, il corso ha rappresentanto un intenso momenti di lavoro e apprendimento per i volontari che prestano servizio in ambito sanitario.

La prima sessione s’è svolta giovedì 23 maggio, dalle 15 alle 20, e ha avuto come relatore Daniele Sergi, responsabile dello screening mammografico dell’Asl di Lecce. La lezione di Sergi s’è incentrata su temi quali accesso alle cure, prevenzione e autopalpazione. Previa prenotazione, è stato possibile anche ottenere una visita senologica gratuita.

Secondo momento di formazione, mercoledì 29 maggio, dalle 16 alle 20. Ha aperto Rita Tarantino, presidente di Sos per la Vita, che ha raccontato storia e attività dell’associazione da lei fondata. A seguire, Rossella Stifani, del settore specialistica ambulatoriale e Day Service, che ha illustrato funzionamento, gestione e figure professionali presenti nei Coro, ovvero i Centri di orientamento oncologico. A chiudere, Simona Rosato, biologa e nutrizionista, che s’è soffermata su alimentazone e depurazione, i due pilastri della salute.

Terza e ultima giornata, venerdì 31 maggio, dalle 16 alle 20, aperta da Oronzo Borgia, direttore del Distretto socio sanitario che ha parlato dei Pta (Presidi territoriali di assistenza) e di Ospedali di comunità. Quindi, è stata la volta di Veronica De Vito, responsabile del settore logistica e delegazioni locali del Csvs, che ha fatto un excursus su attività e servizi del centro. In chiusura, Lucia Ianne, psicologa e psicoterapeuta, che si è soffermata sul tema degli aspetti psicologici e relazionali nell’ambito della comunicazione fra medico e paziente.   

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volontari formati ed informati: un corso con esperti in ambito sanitario

LeccePrima è in caricamento