rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Scuola

"Amo questa terra ed è merito vostro": Mirren ora è ambasciatrice di UniSalento

La cerimonia si è tenuta questa mattina presso Studium 2000. Il rettore Pollice: "Il legame dell'attrice con il territorio è forte e oggi la stiamo accogliendo all'interno della nostra comunità accademica"

LECCE – “Sono onorata di essere un'ambasciatrice dell'Università del Salento: il Salento è nel mio cuore ed è diventato la mia prima casa. Amo moltissimo questa terra ed è merito vostro: è merito dei salentini. Io amo la lingua italiana, il cibo, la letteratura, i film, la cultura in generale e lo straordinario carattere delle persone, specialmente del Sud. Sarò un buon ambasciatore, parlando di UniSalento dove e come mi sarà possibile. Grazie all'università per questo grande onore”, con queste parole Helen Mirren, la nota attrice, già premio Oscar e ormai di casa da queste parti, ha voluto ringraziare il rettore Fabio Pollice per il riconoscimento che le è stato conferito questa mattina (il video qui).

La cerimonia si è tenuta presso Studium 2000, questa mattina, nell'aula “Mario Marti”. Erano presenti il rettore Fabio Pollice, il delegato alla Comunicazione Stefano Cristante e e la vice direttrice del dipartimento di Storia società e studi sull’uomo, Terri Mannarini: è stato proprio questo dipartimento a promuovere la nomina di Helen Mirren, considerato lo stretto legame dell'artista con il Salento e la sua dedizione nel promuovere il patrimonio storico e paesaggistico locale.  

9a993d81-d62b-49e6-8883-43b989792812-2

“Stiamo accogliendo Helen Mirrer nella nostra comunità accademica, se c'era un modo per legarla ancora di più a questo territorio, non poteva che essere quello di connetterla alla sua principale istituzione culturale, l'Università intesa come soggetto istituzionale che da vita a questo territorio, efficacia e partecipazione crescente – ha chiosato il rettore Pollice -. Quando nominiamo un nuovo ambasciatore dobbiamo spiegarne le motivazioni, in questo caso però mi sembra del tutto supefluo, sia per la maturità dell'attrice sia per il rapporto profondo che la lega al Salento”.

faffb5a3-a6ff-4de0-bcd7-ff2b8232baef-2

“Questa è una giornata particolare per noi – ha commentato Cristante -, una giornata di festa. Io penso che le persone straniere, che conoscono il Salento, vivano un doppio moto interiore: da un lato si innamorano del territorio quando scoprono i paesaggi e i suoi tesori culturali; allo stesso tempo vivono una forma di difficoltà cognitiva nel capire come numerosi contrasti e contraddizioni possano convivere con tanta bellezza”.

Helen Mirren ha poi voluto congedare la stampa con una nota di colore: “Io non sono una grande cuoca però amo il cibo locale: le fave con le cicorie, le paparine e certamente il pasticciotto”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Amo questa terra ed è merito vostro": Mirren ora è ambasciatrice di UniSalento

LeccePrima è in caricamento