Comune ed Sgm al lavoro sulle linee dei bus. Aumentano gli abbonamenti

Si è tenuto il tavolo tecnico su nodo trasporti con universitari che rivendicano collegamenti con periferie. Link: "Servizio più accessibile ha determinato l'aumento degli utenti"

Foto di repertorio: il sindaco Salvemini su un bus Sgm.

LECCE – Raggiungere le sedi universitarie non è una passeggiata, a Lecce, per chi vive in periferia. Gli studenti da sempre ormai rivendicano bus urbani efficienti ed un sistema di trasporto pubblico economico, con tariffe dedicate ed agevolate.  

I collegamenti e la rete di mobilità urbana ed extraurbana (se si ricomprende anche il complesso Ecotekne collocato a Monteroni) rappresentano una nota dolente per gli universitari leccesi che periodicamente tornano a protestare.

Ieri, 18 ottobre, si è svolto il primo tavolo tecnico volto a sciogliere il nodo de trasporti; tavolo sollecitato a più riprese dal coordinamento Link Lecce. Al vertice hanno partecipato i rappresentanti degli studenti insieme ai dirigenti di UniSalento, Sgm, Adisu e Comune di Lecce.

Una buona notizia, inaspettata, è quella dei dati presentati all’apertura dei lavori, che si sono rivelati piuttosto positivi: nell’arco di un anno, infatti, è stato rilevato un incremento consistente del numero degli abbonamenti, in seguito all’ultima convenzione che vedeva una riduzione ulteriore dell’abbonamento mensile a 10 euro per le linee universitarie e 12 euro per le altre linee.

A conti fatti, sono stati acquistati 547 abbonamenti in più per le linee universitarie e 288 in più per le altre linee ed ache la contribuzione del 2018, ad oggi, risulta allineata a quella dell’anno precedente.

Link Lecce ha fornito la propria lettura dei numeri, mettendo in relazione l’incremento del numero di utenti con l’accessibilità del sistema di trasporto pubblico.

“L’accessibilità- ha dichiarato Francesco Gravili rappresentante in Senato accademico per Link - si configura pertanto come uno dei principali obiettivi da perseguire nell’ottica dell’abbattimento di qualsiasi barriera sociale e della trasformazione della città in un luogo realmente adatto allo studente”.

Comune di Lecce ed Sgm, peraltro, sono  già al lavoro per ridisegnare le linee urbane a parità di chilometraggio. L’obiettivo è quello di ottimizzare le coincidenze, anche tramite l’utilizzo di linee-base che permettano di raggiungere i luoghi strategici di partenza di tutte le altre tratte.

E nel progetto rientra anche la realizzazione di una ciclovia di collegamento tra l’ospedale Vito Fazzi e il centro del capoluogo che permetterà di implementare il sistema di trasporto pubblico sostenibile.

Link ritiene necessario stringere i tempi e insistere sulla digitalizzazione dei servizi, richiesta avanzata e programmata già nel tavolo tecnico dell’anno scorso e su cui Sgm sta lavorando. Tra le novità annunciate vi è infatti la commercializzazione, nell’arco di un anno, di una applicazione con la quale sarà possibile tracciare le linee e acquistare biglietti e abbonamenti online.

“Ci aspettiamo un’effettiva presa in carico delle nostre richieste concernenti la riorganizzazione delle tratte e l’implementazione del numero di circolari, anche per quanto riguarda il trasporto serale e notturno, nonché l’introduzione di un abbonamento annuale agevolato”, aggiungono i referenti di Link.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli universitari sperano inoltre che gli spunti emersi nel tavolo trovino reale seguito e che le parti inizino a collaborare per raggiungere la massima accessibilità del trasporto pubblico, a partire dal prossimo appuntamento, che si terrà tra un mese, in cui si proverà anche ad allargare la convenzione al Conservatorio di Lecce ed all’Università di Bari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

  • Per Emiliano la riconferma alla guida della Regione: ampio vantaggio su Fitto

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento