rotate-mobile
Nel teatro Carducci di Parabita / Gagliano del Capo

Concorso musicale “Giuseppe Tricarico”, successo per l’ensemble di chitarre e per Schirinzi

Ancora un prestigioso traguardo per i chitarristi dell’istituto comprensivo “De Blasi” di Gagliano del Capo diretti da Danilo Legari. Conquistati il primo premio e la vittoria assoluta nella categoria dedicata alle scuole medie ad indirizzo musicale

PARABITA - Si è conclusa nei giorni scorsi la VI edizione del concorso musicale internazionale “Giuseppe Tricarico” dedicato al compositore barocco gallipolino. Il concorso si è tenuto preso il Teatro Carducci di Parabita, dal 16 al 19 maggio, ed ha visto la partecipazione di poco più di cento musicisti provenienti da tutta la regione.

La competizione concorsuale presieduta da Adalberto Protopapa e con la direzione artistica di Enrico Tricarico, ha messo in luce le aspirazioni di giovani talenti in un confronto motivato, stimolante e appassionato. La realizzazione dell’evento musicale, organizzato su iniziativa della Pro Loco di Parabita e dell’associazione culturale e musicale “Il Musicante”, è stata curata con la collaborazione dell’amministrazione comunale di Parabita, la Camerata Musicale Salentina e il Conservatorio Tito Schipa di Lecce.

L’evento è tornato in auge dopo alcuni anni di stop forzato. L'ultima edizione pre-pandemia si era svolta infatti nel 2019. Durante la finale del concorso tenutasi la sera del 19 maggio scorso si sono esibiti i 17 musicisti che hanno superato le fasi preliminari e la commissione ha decretato i vincitori delle varie categorie.

Per la categoria Smim, Scuola media ad indirizzo musicale, l'ensemble di chitarre "Vito De Blasi" di Gagliano del Capo, diretta dal maestro Danilo Legari, ha ottenuto il primo premio con 97/100. Il giovane chitarrista Luigi Schirinzi, nella categoria solisti di 3^ media, ha ottenuto il primo premio assoluto con un punteggio di 100/100 e si è poi esibito nella serata della finale, vincendo e aggiudicandosi il trofeo “Giuseppe Tricarico” che nella stessa categoria è stato assegnato anche ad un altro giovanissimo, Andrea Luperto.

Al termine delle audizioni sono stati assegnati borse di studio, buoni per l'acquisto di pubblicazioni della casa editrice Studiomusicalicata Edizioni Musicali, attestati e ingressi omaggio per gli spettacoli promossi dalla Camerata Musicale Salentina.

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale

IMG-20240520-WA0009

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Concorso musicale “Giuseppe Tricarico”, successo per l’ensemble di chitarre e per Schirinzi

LeccePrima è in caricamento