rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Scuola Monteroni di Lecce

Strage di Capaci, in occasione della commemorazione donate 130 Costituzioni agli scolari

L’amministrazione comunale, in mattinata, ha organizzato la cerimonia nel Palazzo Baronale

MONTERONI DI LECCE - Lettura della Costituzione, brevi commenti, e commemorazione della Strage di Capaci per ricordare chi ha pagato con la vita il proprio impegno a garantire a tutti il bene più prezioso: la libertà e il rispetto della legge in uno Stato di Diritto. Sono state donate in mattinata, a ben 130 alunne e alunni di terza media dei due istituti compresivi di Monteroni di Lecce la Costituzione.

La cerimonia si è svolta, come ogni anno, nella Sala delle Feste del Palazzo baronale. “La mafia teme la scuola”. Con questo importante messaggio scritto dal giudice Caponnetto, dopo aver partecipato ai funerali del giudice Paolo Borsellino, il Gruppo di Lettura composto da Donatella Carrozzini, Marinella Tre e Arturo Alessandri, ha dato il via alla Commemorazione della Strage di Capaci, avvenuta esattamente 31 anni fa, quando Cosa Nostra fece saltare in aria il tratto di autostrada A29 all’altezza di Capaci e uccise il giudice Giovanni Falcone, sua moglie Francesca Morvillo e tre agenti della scorta, tra cui il capo scorta Antonio Montinaro, originario di Calimera, Vito Schifani e Rocco Dicillo. 23 i feriti.

All’anniversario del 23 maggio è legata anche la commemorazione dell’uccisione del giudice collega di Falcone, Paolo Borsellino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strage di Capaci, in occasione della commemorazione donate 130 Costituzioni agli scolari

LeccePrima è in caricamento