Sabato, 20 Luglio 2024
Scuola

Giochi interprovinciali della Magna Grecia: partecipano 10 studenti salentini

Impegnati alunni ed alunne degli istituti “Moro” di Santa Cesarea Terme, “Bottazzi” di Ugento e “Vespucci” di Gallipoli

CROTONE - Esperienza indimenticabile a Crotone per la delegazione di dieci ragazzi e ragazze salentini, provenienti dalle scuole “Moro” di Santa Cesarea Terme, “Bottazzi” di Ugento e “Vespucci” di Gallipoli, che hanno partecipato ai Giochi interprovinciali della Magna Grecia.

Questo grazie a “Game open Salento”, il progetto che vede protagonista la Provincia di Lecce, con altri otto partner pubblici e privati, realizzato nell’ambito del Programma nazionale Game Upi (giovani autodeterminazione movimento empowerment), promosso da Province Italiane Upi e finanziato dalla presidenza del consiglio dei ministri.

“Stiamo realizzando con orgoglio un progetto che ha visto la Provincia di Lecce emergere a livello nazionale insieme a 19 altre Province. Siamo convinti che lo sport sia uno straordinario strumento di inclusione, di integrazione sociale, di aggregazione, di ‘sfida’ al disagio giovanile e, al tempo stesso, un mezzo efficacissimo di promozione di stili di vita sani”, afferma il presidente della Provincia di Lecce Stefano Minerva.

Presente anche la delegazione rappresentativa leccese, guidata dal dirigente del servizio governance strategica Roberto Serra, che dice: "L’esperienza dei giorni scorsi dei giochi sportivi di Crotone ha concluso in bellezza la prima fase del progetto. Siamo stati spettatori di inclusione, socializzazione ed integrazione, ma soprattutto di tanto divertimento e tanta emozione negli occhi e nel cuore di tutti i partecipanti. Altre attività del progetto saranno presentate nei prossimi giorni”.

Gli altri partner di Game open Salento sono Upi Puglia, Us Lecce, Asd Ascus Uic Lecce, Csi Lecce, Uisp Lecce, Csv Brindisi Lecce–Volontariato nel Salento.

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giochi interprovinciali della Magna Grecia: partecipano 10 studenti salentini
LeccePrima è in caricamento