rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Scuola Galatina

L’8 marzo al liceo Vallone: è veramente festa? Occasione per riflettere

Appuntamento nell’istituto scolastico di Galatina con una giornata al termine del percorso didattico interdisciplinare di educazione civica

GALATINA - Il liceo “A. Vallone” di Galatina si prepara a “far rumore” sul significato intrinseco della Giornata Internazionale della donna.

Al fine di sensibilizzare la comunità scolastica e la cittadinanza sull’inefficacia di questa ricorrenza visto il perdurante divario di genere e il perpetrarsi del fenomeno dei femminicidi e della violenza sulle donne (già 12 donne uccise dal 1 gennaio 2024), il Liceo Scientifico e Linguistico “A. Vallone” organizza per venerdì 8 marzo una giornata di riflessione al termine del percorso didattico interdisciplinare di educazione civica, secondo quanto previsto dalle Linee Guida dell’Orientamento e delle azioni STEM.

Nulla da festeggiare dunque, ma un'occasione per riflettere e tenere alta l’attenzione, con l’auspicio che l’educazione culturale possa riaffermare un ineludibile principio di civiltà.

La dirigente scolastica, Angela Venneri, sottolinea che non si abbia nulla da celebrare senza uguaglianza, rispetto per la donna e soprattutto se esistano “sopraffazione e morte”.

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’8 marzo al liceo Vallone: è veramente festa? Occasione per riflettere

LeccePrima è in caricamento