Gli studenti dello "Stampacchia" Capaci di memoria e di impegno

Anche il Liceo “G. Stampacchia” aderisce alla giornata della legalità, nel XXVIIanniversario della strage di Capaci

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

Legalità è un’esigenza fondamentale della coscienza sociale per promuovere il pieno sviluppo della persona. È uno stile di vita che, attraverso la voce dei giovani, fornisce speranza all’intera umanità.

Oggi 23 Maggio 2019 dalle 10:30 gli alunni e i docenti del Liceo Classico “Giuseppe Stampacchia” hanno aderito alla Giornata della Legalità, promossa dalla Fondazione Falcone e dal Ministero della Pubblica Istruzione. Sull’onda delle inesprimibili emozioni della Giornata dell’Albero del 22 Novembre 2017 – occasione nella quale si era piantumato il Melograno, “Albero Amico” gemellato con l’Albero Falcone di via Notarbartolo di Palermo – si è deciso di rivivere anche quest’anno quel clima partecipe e sentito e di posizionare una targa commemorativa, espressione dei desideri e delle aspettative dell’intera comunità scolastica. Le varie classi hanno poi decorato i rami dell’albero con cartoncini colorati sui quali erano state trascritte riflessioni e citazioni, raccolte nei giorni precedenti, e lette durante la mattinata.

L’Albero Amico si è, così, riempito di colori, simbolo di vita e di impegno, colori che richiamano le variopinte lantane interrate nella bordura dell’aiuola. Gli studenti e i docenti tutti si impegnano ad essere costantemente semi di giustizia e fiori di corresponsabilità, a “compiere ogni giorno il proprio dovere, costi quel che costi, perché è in questo che risiede la dignità umana” (Giovanni Falcone). Da oggi il nostro territorio ospita un Albero Amico, che sarà censito assieme a tutti gli altri Alberi dedicati a Giovanni Falcone e disseminati sul territorio nazionale e internazionale.

Torna su
LeccePrima è in caricamento