rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Scuola

Insieme per pulire il mondo, iniziando dalla propria pineta

Gli operatori del centro Narconon assistono gli studenti a ripulire la pineta di Torre dell’Orso

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

MELENDUGNO - Grande esempio di civiltà e cura dell’ambiente da parte degli studenti della scuola secondaria di primo grado di Melendugno e Borgagne che al termine dell’anno scolastico si sono impegnati a ripulire una di quelle aree dove trascorreranno le loro vacanze estive, la pineta della marina di Torre dell’Orso. Con l’assistenza degli operatori e degli ospiti della comunità Narconon “Il Gabbiano”, sono stati raccolti tutti i rifiuti, in prevalenza plastica e vetro, abbandonati nella pineta. La giornata si è conclusa con una visita guidata gestita da Vivarch. Ecco quindi in bel esempio di educazione civica da parte dei giovani studenti che con questa iniziativa hanno messo in pratica i fondamentali insegnamenti del vivere comune. Oggi si parla molto di transizione ecologica, di inquinamento e degrado ambientale, ma è importante anche attivarsi con azioni concrete e pratiche affinché le tante e belle parole che si spendono per la cura del nostro ambiente non rimangano parole al vento. La comunità Narconon è da molti anni sensibile a queste problematiche ambientali. Infatti parte del suo programma riabilitativo comprende lo studio di valori inerenti il rispetto di se stessi, della famiglia, della società e più in generale dell’ambiente e delle diverse forme di vita, vegetali e animali, che lo popolano. Queste utilissime iniziative permettono di raggiungere un duplice obiettivo: mettere gli ospiti del centro Narconon nella posizione di contribuire attivamente alla cura dell’ambiente e allo stesso tempo assistere le nuove generazioni nella valorizzazione di principi come quelli della salvaguardia e del rispetto ecologico. Grazie quindi alla stretta collaborazione tra amministrazione comunale, scuola, genitori, enti no profit e del volontariato, come il Centro di Educazione ambientale “Terre di Roca”, Vivarch, e Narconon è stato possibile, con la soddisfazione di tutti, ripulire una vasta area di verde dove famiglie e bambini potranno trascorre delle belle giornate. E l’ambiente ringrazia! Per chi desidera ricevere maggiori informazioni sulle iniziative della comunità “Il Gabbiano, o sul programma Narconon può chiamare lo 0832.841856 o scrivere a info@narconongabbiano.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Insieme per pulire il mondo, iniziando dalla propria pineta

LeccePrima è in caricamento