Martedì, 15 Giugno 2021
Scuola

Master post laurea. UniSalento propone sei corsi di primo e secondo livello

Tra conferme e novità, spiega il docente Attilio Pisanò, delegato a didattica e apprendimento, l'Ateneo mette sul piatto l'offerta. Iscrizioni aperte fino al 15 luglio

foto di repertorio

LECCE - C'è tempo fino al 15 luglio per iscriversi ai master post laurea di UniSalento. L'Università, per il biennio in corso, ne ha attivati due di primo livello e quattro di secondo livello.

L'obiettivo? Approfondire le competenze teoriche, acquisite con la laurea, con conoscenze più pratiche e legate al mondo del lavoro.

“Si tratta di un’offerta rinnovata, tra conferme e nuove iniziative - sottolinea il professor Attilio Pisanò, delegato a Didattica e apprendimento permanente - per rispondere alle sollecitazioni sia dei laureati che dei vari attori territoriali”.

I due master di primo livello

Il master di primo livello in “Mediazione linguistica interculturale in materia di immigrazione e asilo” è organizzato dal dipartimento di Studi umanistici in collaborazione con il Cir onlus, Consiglio italiano per i rifugiati e diretto dalla professoressa Maria Grazia Guido.

Questa è l'undicesima edizione e prepara alla professione di mediatore linguistico-interculturale in contesti di comunicazione con immigrati e rifugiati. Garantisce una preparazione specialistica completa che include il raggiungimento di una buona competenza nelle lingue inglese e/o francese utilizzate come ‘lingua franca’ in contesti migratori, lo studio di lingue native dei vari gruppi di migranti e una specifica preparazione in materia di giurisprudenza sul diritto all’asilo e al lavoro degli immigrati. Previsti anche stage e tirocini guidati presso enti e centri di assistenza a immigrati e richiedenti asilo.

Gli sbocchi lavorativi della figura professionale formata sono nell’ambito di amministrazioni pubbliche, aziende private, scuole e strutture educative, forze dell’ordine e di pace, Asl, sindacati, centri di assistenza sociale, culturale e socio-sanitaria, organismi e istituzioni nazionali e internazionali che tutelano i diritti umani di popolazioni diseredate e nei servizi di consulenza legale, sociale, economica, educativa e sanitaria, a livello sia locale sia internazionale.

Il master di primo livello in “Ricerche di marketing per le imprese e il territorio” è organizzato dal dipartimento di Scienze dell’economia e diretto dal professor Gianluigi Guido e promuove un approccio innovativo alle ricerche di marketing con particolare risalto alle ricerche sul sentiment, sul neuromarketing e sul digital marketing.

In particolare, gli studenti potranno acquisire le competenze necessarie per condurre: raccolta sistematica e analisi di dati necessari per analizzare i mercati e i contesti di riferimento; studio e analisi della domanda attuale e potenziale, al fine di isolare ed esaminare strategicamente le informazioni più rilevanti per le decisioni aziendali in merito a prodotti, prezzi di vendita, distribuzione, efficacia della pubblicità e delle tecniche promozionali; sondaggi di opinione, focus group e ricerche di marketing politico e territoriale. Le figure in uscita potranno quindi trovare impiego in ambito culturale e creativo, nel sistema della moda e del design, in ambito politico e territoriale.

I quattro master di secondo livello

Il master di secondo livello in “Esperto in valutazione e riabilitazione neuro-cognitiva dell’età evolutiva dell’adulto e dell’anziano” è invece organizzato dal dipartimento di Storia Società e Studi sull’Uomo e diretto dalla professoressa Paola Angelelli.

È rivolto a laureati e professionisti in possesso di laurea specialistica/magistrale in Psicologia, a psicologi e medici, e prevede un percorso formativo per lo sviluppo di una competenza scientifica, operativa e professionale nella diagnosi, progettazione e intervento riabilitativo nelle principali patologie delle funzioni cognitive evolutive e acquisite.

Quattro i moduli previsti: “Neuroscienze cognitive: tecniche e metodiche di studio e intervento”, “Valutazione e riabilitazione neurocognitiva in età evolutiva”, “Valutazione e riabilitazione neurocognitiva nell’adulto cerebroleso” e “Valutazione e riabilitazione neurocognitiva nelle demenze e nel mild cognitive impairment”. Gli sbocchi occupazionali sono nell’attività libero professionale in ambito clinico-diagnostico, clinico-riabilitativo e assicurativo-forense, negli ospedali pubblici e privati, nei centri di riabilitazione e negli Istituti di ricerca e cura a carattere scientifico, nelle unità di valutazione Alzheimer, nei centri di psicoterapia e negli enti in generale.

Il master di secondo livello in “Biomedicina molecolare” è organizzato dal dipartimento di Scienze e tecnologie biologiche e ambientali e diretto dal professor Michele Maffia. È rivolto a biologi, biotecnologi, farmacisti, medici, psicologi, ingegneri biomedici e chimici e ad altri operatori del settore sanitario e della biomedicina che hanno conseguito laurea magistrale o specialistica equipollente nei settori LM-6, 9, 13, 40, 41, 42 51, 53, 54, 55, 61, 75, 21, 22, 17; LIWSNT01, LM/SNT02, 03, 04.

Il percorso formativo punta a fornire competenze e conoscenze sulle più comuni tecniche nel settore della biomedicina molecolare; sugli approcci diagnostici utilizzati comunemente nei laboratori di patologia clinica, microbiologia e virologia, anatomia patologica, genetica e citogenetica; sugli aspetti teorici e metodologici di nuovi approcci di diagnostica avanzata e di terapia personalizzata basati sulle scienze omiche, sulla bioinformatica e sulla spettrometria di massa; sull’uso di cellule staminali, linee cellulari, materiali, biomateriali e nano-device per le terapie cellulari e tissutali e per la medicina di precisione; sull’organizzazione di studi clinici e nel management del paziente oncologico; nel settore della nutrizione umana.

Il master di secondo livello in “Meteorologia e oceanografia fisica” è organizzato dal dipartimento di Scienze e tecnologie biologiche e ambientali e diretto dal professor Piero Lionello. Mira a formare esperti in meteorologia e oceanografia fisica con sbocchi occupazionali in agenzie ambientali, enti governativi, centri previsionali e di ricerca, compagnie assicurative ed enti aeroportuali e marittimi.

Rivolto a laureati in Fisica, Ingegneria, Matematica e nelle classi LM-44, 53, 60, 72, 75 e 79, fornisce conoscenze e competenze per la comprensione dei processi meteorologici e oceanografici anche in riferimento al funzionamento delle strumentazioni utilizzate in questi campi, all’osservazione in natura (compresi errori e incertezze), alla struttura e alla numerica dei modelli previsionali in meteorologia e di circolazione oceanica. Oltre alla didattica frontale, sono previsti stage e, per la prova conclusiva, anche la stesura di un articolo scientifico.

Il master di secondo livello in “Amministrazione pubblica: principi e regole, strumenti e tecniche” è organizzato dal dipartimento di Scienze giuridiche e diretto dal professor Pier Luigi Portaluri.

Intende formare una figura dirigenziale, professionale a elevata responsabilità che sia in grado di curare l’attuazione delle linee di indirizzo individuate per lo sviluppo dell’attività amministrativa, ma anche funzionari e istruttori direttivi amministrativi con compiti di gestione e coordinamento di gruppi di lavoro, staff o uffici con responsabilità di gestione e di risultato. Il percorso formativo fornisce conoscenze nell’ambito del diritto amministrativo e delle sue connessioni con la normativa penalistica, sulla privacy e sulla digitalizzazione delle pubbliche amministrazioni, utili anche per il superamento dei concorsi pubblici e per la progressione di carriera.

Le attività didattiche sono articolate in moduli e prevedono l’approfondimento dell’organizzazione amministrativa anche in riferimento ai controlli e al management, del provvedimento amministrativo, delle regole e degli strumenti dell’amministrazione digitale, della disciplina a tutela della privacy, dei contratti pubblici e degli appalti, della disciplina anticorruzione e per la trasparenza, dei reati contro l’amministrazione pubblica, delle regole e degli strumenti per la tutela pubblica del territorio e del paesaggio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Master post laurea. UniSalento propone sei corsi di primo e secondo livello

LeccePrima è in caricamento