Mercoledì, 23 Giugno 2021
Scuola

Nel Salento un istituto di fama nazionale: nuova offerta formativa al “Giannelli”

Anche il noto istituto, a Parabita e Casarano, si prepara ad illustrare i numerosi corsi che prepareranno i giovani al mondo del lavoro e della ricerca

Foto di repertorio.

LECCE – Generazioni pronte per affrontare il futuro. L’Istituto secondario statale “Giannelli” si presenta alle famiglie e a tutti quei ragazzi che vogliono conoscere l’offerta formativa delle tre sedi dell’istituto. Attenzione, però, si tratta solo di una conoscenza “formale”: l’istituto, infatti, è noto sia a livello locale, che regionale e nazionale per le performance che realizza, per la capacità progettuale, per i corsi pomeridiani di eccellenza, per la preparazione che assicura ai suoi allievi in linea con le richieste dal mondo del lavoro e dell’università. L’istituto presenta un ventaglio di indirizzi molto diversificati tra loro per venire incontro alle varie esigenze delle famiglie: liceo artistico, liceo coreutico, liceo musicale, istituto tecnico, istituto professionale, corsi serali per adulti. I ragazzi possono dunque intraprendere il proprio percorso più congeniale al proprio disegno di vita, sia che vogliano al più presto inserirsi nel mondo del lavoro che, invece, proseguire gli studi.IMG-20181213-WA0008-2

Grazie alle reti costituite, la scuola può contare su partner prestigiosi sia a livello nazionale che internazionale, tutti ricordiamo l’esibizione dell’Orchestra Noe, composta da allievi e docenti di ben sette nazioni frutti di una collaborazione triennale nell’ambito del progetto Erasmus plus. Il nuovo progetto Erasmus, già avviato, è incentrato sull’arte come linguaggio comune che risiede nella sensibilità umana: il logo presentato dal Giannelli è stato unanimemente indicato come simbolo del progetto a livello europeo, ancora una volta la dimostrazione che l’arte è di casa nell’istituto. Non a caso la scuola promuove  l’arte in tutte le sue espressioni nelle diverse manifestazioni a cui interviene, come gli abiti presentati l’anno scorso all’inaugurazione dell’anno scolastico a Taranto, hanno ricevuto giudizi entusiasti ed apprezzamento da parte del presidente della Repubblica e del ministro della Pubblica istruzione, oltre che di tutte le autorità presenti. IMG-20181213-WA0009-2

Il Liceo artistico presenta tutti gli indirizzi previsti per tale percorso: scenografia, grafica, arti figurative, audiovisivo e multimediale, design, oreficeria-tessuto e arredamento, architettura e ambiente. L’Istituto tecnico vanta invece chimica materiali e biotecnologie, meccanica e meccatronica. L’istituto professionale servizi per la sanità e l’assistenza sociale, ottico, odontotecnico, manutenzione mezzi di trasporto, apparati e impianti civili e industriali, pesca e commerciale e produzioni ittiche, produzioni artigianali del territorio, oreficeria, ceramica, produzioni del territorio: oreficeria, ceramiche, produzione tessili e sartoriali. Il liceo musicale e quello coreutico, infine, propongono una formazione a 360 gradi nella quale, accanto al piano di studi tipicamente liceale, particolare attenzione viene posta alla danza classica, a quella contemporanea, così come alla musica strumentale e vocale. Tutti i programmi verranno spiegati nel corso dell’Open day, dove sono previste performance artistiche, coreutiche, musicali, oltre a dimostrazioni tecniche nei laboratori professionali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nel Salento un istituto di fama nazionale: nuova offerta formativa al “Giannelli”

LeccePrima è in caricamento