rotate-mobile
Scuola Alliste

Tra passeggiate sonore e concerti musicali: giovani studenti si approcciano al jazz

L'istituto comprensivo "Italo Calvino" di Alliste-Melissano ha ottenuto un finanziamento per progetto "Per chi crea", presentato nel bando Siae edizione 2023. Il dirigente scolastico: "Allievi più vicini alla bellezza"

ALLISTE/MELISSANO - Avviare incontri formativi per studenti con il "lunguaggio jazz" per sviluppare capacità cognitive e potenzialità artistiche del fare musica pratica insieme. Questa è la nuova iniziativa della scuola primaria di Alliste, Melissano e Felline. L'istituto comprensivo "Italo Calvino", infatti, ha ottenuto un finanziamento per il progetto "Per chi crea", presentato nel bando Siae edizione 2023 nell'ambito della formazione e promozione culturale nelle scuole e finanziato con il sostegno del Mic. 

La proposta "Il suono che ci accade. Dire, fare, pensare le musiche improvvisate", vede la condivisione progettuale con l’associazione nazionale "Il jazz va scuola", e con altre due realtà del territorio: la Junior band Aps di Melissano e Locomotive azz festival di Sogliano Cavour. La comunità educante diventa luogo che punta all'inclusione facendo emergere interessi, bisogni e potenziali personali soprattutto in ragazzi disabili e con bisogni educativi speciali.

I metodi innovativi messi in campo: Tititom, Scat, Lis, Beatbox e Body Music, si tramutano in occasioni di apprendimento facilitato nel corso dei laboratori previsti.

Durante il percorso formativo, che vedrà la partecipazione di diversi esperti a livello nazionale ed internazionale, si innesta inevitabilmente un obiettivo legato alla sostenibilità ambientale con l'utilizzo delle ocarine in MaterBi. Lo stesso fine sarà perseguito attraverso le "passeggiate sonore" che creeranno spunti per un lavoro sui suoni ambientali e sull'inquinamento acustico. Il percorso formativo avrà come risultato l'allestimento del festival "Suono madre in mater" con la restituzione dei laboratori alla comunità il prossimo 25 maggio a Melissano. Parteciperanno sia il Comune che la Pro-loco di Melissano.

I sette laboratori tenuti da altrettanti esperti e tutor, hanno coinvolto circa 200 alunni della scuola primaria, mentre, circa 200 alunni hanno partecipato ad attività di promozione culturale sul territorio presso la Casa museo Spada di Lecce e un concerto presso il Teatro Apollo con la Camerata Musicale Salentina.

Successivamente gli alunni saranno coinvolti in una lezione aperta nella classe di jazz presso il Conservatorio "Tito Schipa" a Lecce e nel mese di luglio saranno spettatori di un concerto presso il Locomotive Jazz Festival di Sogliano Cavour.

"La partecipazione e la concessione del finanziamento di questo progetto - ha dichiarato il dirigente scolastico Giuseppe Reho - denota, ancora una volta, la capacità progettuale dei docenti dell'Istituto e la connotazione artistico-musicale ed ecosostenibile che permea l'attività scolastica dell'Istituto di Alliste-Melissano. Sono sicuro che il progetto costituirà occasione per gli studenti di avvicinarsi alla bellezza, valutandone tutte le diverse potenzialità referente del progetto è la prof.ssa Miriam Caputo".

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tra passeggiate sonore e concerti musicali: giovani studenti si approcciano al jazz

LeccePrima è in caricamento