rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Scuola

Il ruolo del penalista nel processo arriva nelle scuole per abbattere gli stereotipi

Inizierà lunedì 29 novembre nell’istituto scolastico Francesco Calasso, l’interessante iniziativa della Camera Penale di Lecce, finalizzata a spiegare la vera e fondamentale funzione dell’avvocato a uomini e donne del futuro

LECCE - Spiegare l’importanza del ruolo dell’avvocato penalista all’interno del processo: è quanto farà la Camera Penale di Lecce, aderendo ad un progetto dell’Unione delle Camere penali italiane, con l’obiettivo di arricchire il bagaglio di conoscenze degli studenti delle scuole superiori della Provincia di Lecce. La finalità sarà quella di analizzare la grammatica del processo penale rendendola comprensibile ai più giovani con specifico riferimento al ruolo dell’avvocato, anche alla luce dei valori della Carta Costituzionale.

L’iniziativa partirà, non a caso, dall’istituto scolastico superiore Francesco Calasso, intitolato a un grandissimo storico del diritto.

Spesso, nell’immaginario collettivo è il magistrato (pubblico ministero o giudice), il portatore dei valori della legalità, mentre l’avvocato (anche a causa di certa cinematografia) veste spesso i panni dell’antagonista rispetto all’accertamento della verità e al rispetto della regola processuale.

Ebbene, lo scopo dell’iniziativa delle Camere penali è quello di dare agli uomini e alle donne di domani una visione del processo inedita, che valorizzi il ruolo della difesa, così come garantito dalla stessa Costituzione, facendo riflettere i ragazzi su casi pratici tratti dalla cronaca giudiziaria, con particolare riferimento alla situazione delle carceri italiane e al ruolo che ha la stampa nella spettacolarizzazione di alcuni processi.

Prenderanno parte all’incontro che si terrà lunedì mattina del 29 novembre presso l’aula magna dell’istituto, gli avvocati Stefano De Francesco, Annamaria Ciardo e Roberto Rella, componenti del direttivo della Camera penale di Lecce, coadiuvati dalla professoressa Anna Lucia Martiriggiano.

Questo incontro, dunque, è solo il primo di una serie di altri appuntamenti con altri istituti superiori sia della città di Lecce che della sua provincia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il ruolo del penalista nel processo arriva nelle scuole per abbattere gli stereotipi

LeccePrima è in caricamento