Una esplosione nel cambio della bombola di gas: fiamme in casa

E’ accaduto nel primo pomeriggio, in un’abitazione al primo piano a Copertino. Illesa la proprietaria

Il luogo dell'accaduto, a Copertino.

COPERTINO - Un gesto abitudinario ha causato un incidente domestico che, a sua volta, ha rischiato di provocare una tragedia. Una bombola di gas è esplosa, nel primo pomeriggio, in un’abitazione di Copertino. E’ accaduto in via Leonardo Spallanzani, in un’abitazione al primo piano. La proprietaria di casa, dopo aver esaurito la bombola di Gpl, l’ha cambiata con un contenitore pieno.

Video: una forte esplosione 

Nell’allacciarlo alla stufa a gas, ha avvertito un forte odore e si è pertanto allontanata velocemente, lasciando il dispositivo acceso. Una rumorosa deflagrazione e la stufa ha preso fuoco. La donna era però lontana e non ha riportato conseguenze. Sul posto, i vigili del fuoco del comando provinciale. Spente le fiamme, sono stati eseguiti i primi rilievi per accertare i danni. Ma il sopralluogo è ancora in corso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Oltre ai carabinieri della tenenza locale, guidati dal luogotenente Salvatore Giannuzzi, alle verifiche ha anche preso parte il personale dell’Ufficio tecnico comunale: sarà quest’ultimo a stabilire se i danni, piuttosto evidenti, abbiano interessato anche gli impianti o cedimenti strutturali. Ipotesi che però, almeno per il momento, non si sospetta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragica alba, podista viene travolto da un furgone: morto sul colpo

  • Ladri nell’alloggio della caserma, rubata pistola d’ordinanza con caricatore

  • “Vai a casa mia e sposta tutto”. Ma vedono il messaggio e trovano la droga

  • Palpeggia ragazza, inseguito dal padre perde il cellulare. E viene identificato

  • Colpo in testa e via con i soldi: portiere dell’hotel aggredito per rapina

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento