menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

In pieno giorno col fucile nel frantoio: via coi soldi, poi incendiano l’auto

La rapina, questa mattina, nei locali di una ditta agricola di Campi Salentina. Dopo la fuga, la banda incendia una Fiat Croma e scappa su una Panda

CAMPI SALENTINA – Rapina in pieno giorno, a Campi Salentina. E’ accaduto questa mattina, intorno alle 9 e un quarto ai danni della “Caputo srl”, un’azienda agricola specializzata nella compravendita e spremitura di olive. Un individuo, armato di fucile, si è presentato all’apertura degli uffici presso la sede dell’azienda. Il malvivente era anche in compagnia di un complice: entrambi hanno puntato l’arma contro la dipendente della receptiondell'amministrazione, chiedendole i contanti.

Fortunatamente, fatta eccezione per lo spavento, non ci sono state altre conseguenze. Passamontagna calati sul volto, per rendersi irriconoscibili, hanno costretto la malcapitata a consegnare i contanti custoditi in un cassetto. I due individui hanno arraffato il denaro, poche centinaia di euro, circa 350, ma non una somma ingente, per poi fuggire. Prima di dileguarsi, inoltre, si sono anche fatti consegnare i soldi della borsetta dell'impiegata: una somma identica, per un totale di circa 700 euro.

Hanno utilizzato una Fiat Croma di colore blu, che hanno poi abbandonato poco dopo, nelle campagne al confine tra le due province di Lecce e Brindisi. La vettura è stata data alle fiamme dai due malviventi, aiutati da un terzo individuo, per cancellare ogni traccia del colpo. Sono in corso accertamenti sulla carrozzeria incenerita del veicolo da parte dei carabinieri della compagnia locale, guidata dal capitano Alan Trucchi.

Dai primi riscontri, la vettura è risultata rubata in una via di Casarano, nel mese di ottobre.  La banda sarebbe fuggita dopo il rogo a bordo di una Fiat Panda, ora ricercata dai militari dell'Arma. Diversi i posti di blocco allestiti lungo i principali svincoli della statale che conduce a Brindisi e lungo le strade che costeggiano le campagne della zona.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento