Giovedì, 13 Maggio 2021
settimana Via.G. di Vittorio

Un rogo doloso danneggia due vetture: sono quelle del diacono della chiesa

L’ennesimo incendio nella notte, intorno alle 2 e mezzo, in via Giuseppe De Vittorio, a Carmiano. Indagano i carabinieri

La carrozzeria danneggiata dal fuoco

CARMIANO – Non c’è tregua per la comunità di Carmiano. Dopo i recenti fatti di cronaca delle ultime settimane, un’altra autovettura è stata data alle fiamme nel cuore della notte. Intorno alle 2 e mezzo, infatti, ignoti hanno versato del liquido infiammabile sulla Nissan Qashqai intestata a D.S., un 71enne del posto, noto perché impegnato nella vita religiosa del paese.

L’uomo ricopre infatti il ruolo di diacono all’interno della Chiesa intitolata alla Madonna Assunta. Il fuoco, inoltre, ha anche arrecato a un altro mezzo, una Suzuki Alto, sempre dello stesso proprietario e parcheggiata accanto. L’episodio in via Giuseppe De Vittorio, dove sono accorsi i vigili del fuoco del distaccamento di Veglie, allertati dalla stessa vittima del gesto.

Sul luogo, oltre ai “caschi rossi”, anche i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Campi Salentina, guidati dal capitano Alan Trucchi, per avviare le indagini. La vittima è stata immediatamente ascoltata, per chiarire sin da subito se sia rimasta vittima, di recente, di episodi inquietanti o se nutra sospetti su qualcuno. Sconosciuto il contesto in cui il livore di qualcuno si è trasformato in un simile episodio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un rogo doloso danneggia due vetture: sono quelle del diacono della chiesa

LeccePrima è in caricamento