“Maestra Stefania”: un’aula 2.0 in ricordo dell’insegnante salentina morta in Friuli

Sarà inaugurata a settembre, in una scuola primaria nelle Marche. La 43enne di Depressa perse la vita in un terribile incidente

Foto da UdineToday.

UDINE – Una nuova aula, tutta multimediale, sarà intitolata a Stefania Fanciullo, la giovane docente di origini salentine, morta in un incidente stradale a Udine, il primo settembre del 2016. Con quasi 12mila euro di fondi raccolti, come si apprende da UdineToday, è stato infatti realizzato un edificio all’interno della scuola primaria di Gualdo, un paesino della provincia di Macerata dove la 43enne, originaria di Depressa,  aveva svolto il suo anno di prova come docente.

L’aula ospiterà le strumentazioni di ultima generazione per gli scolari della scuola primaria. I soldi sono stati raccolti soprattutto tra Friuli e Puglia, a seguito del terremoto che ha colpito il Centro Italia e, grazie a un accordo, destinati al potenziamento degli edifici didattici. Sarà intitolata “Maestra Stefania” e inaugurata entro il 15 settembre: ospiterà 16 postazioni tecnologiche e sarà anche attrezzata per le attività destinate agli studenti diversamente abili.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una iniziativa per ricordare il volto di quella 43enne salentina strappata brutalmente alla vita. Quel tragico giorno, infatti, Stefania si trovava a bordo di una Citroen C3 condotta da un coetaneo, suo conoscente. Nel tratto autostradale compreso tra Palmanova e Udine, un furgone uscito improvvisamente da una piazzola di sosta tamponò con violenza la vettura dei due. Non ci fu nulla da fare per l’insegnante salentina. Ma ora rivivrà nel ricordo dei nuovi, futuri scolari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragica alba, podista viene travolto da un furgone: morto sul colpo

  • Ladri nell’alloggio della caserma, rubata pistola d’ordinanza con caricatore

  • “Vai a casa mia e sposta tutto”. Ma vedono il messaggio e trovano la droga

  • Palpeggia ragazza, inseguito dal padre perde il cellulare. E viene identificato

  • Colpo in testa e via con i soldi: portiere dell’hotel aggredito per rapina

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento