Lunedì, 27 Settembre 2021
settimana Galatina / Via dei Platani, 7

Maxi rogo nel deposito giudiziario: nove mezzi coinvolti dal fuoco

L’incendio è divampato, nella notte, all’interno della depositeria “Alusa”, a Galatina. E’ partito da un veicolo elettrico

GALATINA – Maxi incendio nel deposito giudiziario. E’ accaduto nella notte, pochi minuti prima dell’una, a Galatina. A causa di un cortocircuito partito da uno dei mezzi parcheggiati all’interno, così come accertato dai vigili del fuoco del distaccamento di Maglie, le fiamme si sono propagate anche ad altri otto veicoli. Nove in tutto. Il rogo al civico 7 di via dei Platani, ai danni della depositeria “Alusa”, intestata ad un 77enne incensurato del posto.

La batteria di un’Apecar Piaggio elettrica ha subito un guasto e ha preso fuoco. La fiammata si sarebbe subito propagata anche a una Fiat 126 in sosta accanto, per poi coinvolgere le altre sette vetture dell’area. Si tratta di veicoli sottoposti a sequestro da parte dell’autorità giudiziaria e depositati in attesa di sviluppi processuali nell'area che è comunque sottoposta a un sistema di videosorveglianza. Sul luogo, oltre ai pompieri magliesi, anche i carabinieri della stazione di Galatina e i colleghi del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Gallipoli.

Gli inquirenti hanno accertato i danni: non sono ancora stati quantificati nel dettaglio, ma comunque dovrebbero aggirarsi attorno a svariate decine di migliaia di euro. I primi due mezzi sono quelli che hanno subito i danni maggiori. Il danno non è coperto da un’assicurazione. I “caschi rossi”, al termine del sopralluogo, hanno escluso la natura dolosa e accertato quella accidentale.

(Articolo parzialmente rettificato domenica 18 febbraio)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi rogo nel deposito giudiziario: nove mezzi coinvolti dal fuoco

LeccePrima è in caricamento