menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Raffaele Baldassarre.

Raffaele Baldassarre.

Muore dopo un malore in casa Raffaele Baldassarre: camera ardente a Palazzo Gorgoni

Il politico cavallinese si è spento nella notte: inutili i soccorsi del personale medico. L’avvocato 62enne ha ricoperto diversi incarichi, tra cui quello di parlamentare europeo

CAVALLINO – Lutto nel panorama politico del Salento: nella notte ha perso la vita Raffaele Baldassarre, l’ex europarlamentare di Forza Italia. L’avvocato cavallinese, di 62 anni, è stato colto da un malore a casa dove, raggiunto dagli operatori del 118, non c’è stato però nulla da fare.

E’ spirato nella notte davanti ai suoi famigliari: la sua salma è stata trasportata presso Palazzo Gorgoni, nel comune messapico, dove è stata allestita la camera ardente per l’ultimo saluto all’esponente politico.  Baldassarre è stato candidato alla presidenza della Provincia di Lecce, nella competizione elettorale in cui si insediò poi Giovanni Pellegrino.

Nella sua carriera politica avviata sin da giovanissimo, negli anni dell’Università, nella Dc, ha ricoperto diversi incarichi all’interno del partito, fino ad approdare a Bruxelles, a capo del gruppo FI. Nel corso delle scorse elezioni europee, è stato superato da Raffaele Fitto, risultando primo dei non eletti. Dalla mattinata, decine di messaggi di cordoglio sono stati inviati da esponenti politici di tutti gli schieramenti, nel ricordo di Baldassarre. Attestati di stima e foto commemorative anche sui social network dove la bacheca del politico deceduto è stata sommersa di messaggi e abbracci virtauli ai famigliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento