menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Impatto fra quad e trattore del sindaco, muore un uomo di 44 anni

La tragedia nelle campagne di Botrugno. La vittima era di Specchia Gallone. Sul mezzo agricolo c'era Petracca, imprenditore e primo cittadino di San Cassiano

BOTRUGNO – Erano da poco trascorse le 11 di mattina, quando s’è verificato lo scontro fra i due mezzi. Una tragedia, quella avvenuta nelle campagne fra San Cassiano e Botrugno, per la quale al momento la dinamica non è del tutto chiara.

Di certo, purtroppo, si è registrata una vittima: è il 44enne Claudio Baccaro, di Specchia Gallone, frazione di Minervino di Lecce. L’uomo, che era alla guida di un quad, è morto praticamente sul colpo. Incolume, ma sotto choc e trasportato in ospedale per accertamenti, Gabriele Petracca, imprenditore agricolo, noto per essere sindaco del vicino Comune di San Cassiano. Era al lavoro su un trattore. La sua azienda si trova nelle vicinanze.

Forse una mancata precedenza

E' stato un dramma, quello avvenuto di domenica mattina, che ha provocato un impatto profondo non solo su due famiglie (peraltro Baccaro lascia due figli piccoli), ma su due intere comunità. Quanto all’origine, potrebbe esservi stata la mancata precedenza da parte di uno dei veicoli, ma visto il luogo (una strada di campagna con scarsa segnaletica, peraltro dall'asfalto visibilmente viscido per la pioggia delle ultime ore nel basso Salento) e il particolare tipo di mezzi coinvolti, i carabinieri dipendenti dalla compagnia di Maglie dovranno ancora lavorare a lungo per ricostruire quanto avvenuto in ogni dettaglio.

Tutto è successo lungo via Maremonti (strada provinciale 308), nell’omonima contrada delle campagne botrugnesi. Una strada che confluisce sulla statale 275, all'altezza della zona artigianale. I quad in tutto erano quattro. Si stava svolgendo un'escursione. Ma a un certo punto, quello sul quale viaggiava il 44enne, è andato a collidere su una ruota del trattore guidato da Petracca. Purtroppo, è stato come schiantarsi contro un muro. Nessuno scampo per Baccaro. 

Nulla da fare per il 44enne

Quando gli operatori del 118, partiti con un codice rosso, sono arrivati sul posto, per la vittima non c’era più niente da fare. Sbalzato dal mezzo decisamente più pesante, nell'impatto con il trattore, Baccaro è caduto male sull’asfalto, battendo la testa. Nessuna conseguenza particolare, invece, a livello fisico, per il primo cittadino di San Cassiano, che è stato condotto comunque in ospedale per gli accertamenti di rito. Come si immaginava, sono risultati negativi per alcool e stupefacenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento