Intimidazione nella notte: esplode ordigno davanti alla villetta di commercianti

E’ accaduto alle 3 e mezzo, alla periferia di Carmiano. Danni al cancello e ai mattoni: ascoltata la famiglia e il figlio per risalire ai responsabili

Il cancello colpito.

CARMIANO – Ennesima intimidazione nella notte.  Un ordigno rudimentale è stato fatto esplodere, intorno alle 3 e mezzo, nei pressi di una abitazione in via Gherardelli, alla periferia di Carmiano, in una traversa che conduce a Villa Convento. Il boato è stato udito in zona, nei pressi della Chiesa della Madonna Immacolata, dai residenti. I danni sono lievi e hanno interessato soltanto la parte inferiore del cancello in metallo e i mattoni dell’uscio.

Sul posto, i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Campi Salentina, per eseguire le indagini e ascoltare le vittime dell’avvertimento. La villetta è abitata da una famiglia di commercianti del posto, specializzati nellla vendita di biancheria e abbigliamento, sentiti dai militari dell’Arma questa mattina. Gli inquirenti, tuttavia, stanno cercando di chiarire chi sia, tra i componenti, il vero destinatario del messaggio intimidatorio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non è infatti escluso che il gesto sia stato indirizzato al figlio della coppia, che vive assieme agli altri membri della famiglia. L’abitazione è dotata di un sistema di videosorveglianza. Gli investigatori dell’Arma hanno recuperato i filmati, per poi visionarli, nella speranza di trarne elementi utili. Si spera, quanto meno, di poter risalire al modello della vettura utilizzata dai malviventi e di ricostruire il tragitto percorso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento