settimana Via Gherardelli

Intimidazione nella notte: esplode ordigno davanti alla villetta di commercianti

E’ accaduto alle 3 e mezzo, alla periferia di Carmiano. Danni al cancello e ai mattoni: ascoltata la famiglia e il figlio per risalire ai responsabili

Il cancello colpito.

CARMIANO – Ennesima intimidazione nella notte.  Un ordigno rudimentale è stato fatto esplodere, intorno alle 3 e mezzo, nei pressi di una abitazione in via Gherardelli, alla periferia di Carmiano, in una traversa che conduce a Villa Convento. Il boato è stato udito in zona, nei pressi della Chiesa della Madonna Immacolata, dai residenti. I danni sono lievi e hanno interessato soltanto la parte inferiore del cancello in metallo e i mattoni dell’uscio.

Sul posto, i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Campi Salentina, per eseguire le indagini e ascoltare le vittime dell’avvertimento. La villetta è abitata da una famiglia di commercianti del posto, specializzati nellla vendita di biancheria e abbigliamento, sentiti dai militari dell’Arma questa mattina. Gli inquirenti, tuttavia, stanno cercando di chiarire chi sia, tra i componenti, il vero destinatario del messaggio intimidatorio.

Non è infatti escluso che il gesto sia stato indirizzato al figlio della coppia, che vive assieme agli altri membri della famiglia. L’abitazione è dotata di un sistema di videosorveglianza. Gli investigatori dell’Arma hanno recuperato i filmati, per poi visionarli, nella speranza di trarne elementi utili. Si spera, quanto meno, di poter risalire al modello della vettura utilizzata dai malviventi e di ricostruire il tragitto percorso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Intimidazione nella notte: esplode ordigno davanti alla villetta di commercianti

LeccePrima è in caricamento