menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il Banco di Napoli, luogo della tentata rapina

Il Banco di Napoli, luogo della tentata rapina

Allarme rapine in città: di mattina in banca con tuta da benzinaio e taglierino

E’ accaduto questa mattina, nella filiale del Banco di Napoli di via Leuca. Tre malviventi sono però fuggiti a mani vuote

LECCE – Rapinatori in azione, in città, persino in pieno giorno. Irruzione, questa mattina, all’interno della filiale del Banco di Napoli di via Leuca. La rapina è stata messa a segno intorno alle 9 da tre individui con i volti coperti. Il colpo, però, è sfumato poichè nelle casse degli sportelli non erano ancora stati caricati i contanti e i due sono fuggiti a mani vuote, a bordo dell'auto guidata dal terzo complice. Non hanno avuto il tempo sufficiente per portare a termine il colpo e attendere sarebbe stato troppo rischioso.

Uno dei due entrati in azione indossava un passamontagna ed occhialoni da sole, molto simili a una maschera di Carnevale. Il secondo, invece, aveva addosso una tuta di colore blu, di quelle normalmente utilizzate dai benzinai. Una volta entrati nell’istituto di credito, dove erano presenti diversi clienti in coda agli sportelli, i malviventi hanno esibito un coltellino, per spaventare gli impiegati e i presenti. Ma il piano è saltato e i tre hanno preferito desistere, allontanandosi in fretta in direzione di Lecce. Sono scappati a bordo di una Fiat Panda, vecchio modello e di colore bianco, dotata di portapacchi.

Sul posto, oltre ai carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Lecce, anche gli agenti di polizia della sezione volanti e la squadra mobile. Gli investigatori hanno ascoltato i testimoni, per raccogliere indizi ed elementi utili all'attività. Sono infatti diversi i cittadini che hanno assistito alla scena della fuga della banda, ora ricercata. Al vaglio del personale della questura leccese, inoltre, anche i filmati del circuito di videosorveglianza installato all'esterno della filiale.

La rapina tentata questa mattina ha molte analogie con quella avvenuta il 2 novembre scorso sempre su via Leuca, alla filiale della BancApulia del rione Castromediano. Anche in quel caso, i malviventi erano armati di taglierino, indossavano strane maschere (si disse di Halloween, visto che si era sotto quel periodio) e hanno usato una Fiat Panda, fuggendo verso il centro della città. Più di una sensazione, allora, quella che possa trattarsi degli stessi soggetti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento