rotate-mobile
social

L'Us Lecce festeggia la permanenza in Serie A: ospite speciale Giuliano Sangiorgi

"Estate", "Meraviglioso" e tanti altri brani interpretati per omaggiare la società, i calciatori e lo staff tecnico. Una grande festa giallorossa per celebrare il risultato sportivo nonché come augurio per gli anni a venire

LECCE - Si è svolta ieri sera (21 maggio), presso il Chiostro dei Domenicani, la festa privata per celebrare la permanenza in Serie A dell'Us Lecce. L'iniziativa era rivolta allo staff che ha conseguito il grande risultato sportivo, con in testa il presidente Saverio Sticchi Damiani. 

Presenti anche alcuni ospiti speciali, frai i quali il frontman dei Negramaro Giuliano Sangiorgi. "L'anno prossimo dobbiamo vincere proprio" ha detto scherzosamente Giuliano al presidente Sticchi Damiani dopo un affettuosissimo abbraccio.

Il cantante è salito sul palco allestito per l'occasione, intonando diverse canzoni per omaggiare la società. Tra i pezzi riproposti: Estate, che nel 2005 proiettò la band a livello nazionale e, tramite il videoclip, fece conoscere al grande pubblico le meravigliose spiagge del Salento.

Sorrisi e gioia si sono susseguiti per la versione "tutta giallorossa" di Meraviglioso, brano di Domenico Modugno che i Negramaro reinterpretarono discograficamente nel 2008. Cambiando alcune parole rispetto al testo originale, Giuliano ha omaggiato la passione dei cittadini del territorio per l'Us Lecce. 

Alla festa di ieri non potevano certamente mancare i The Lesionati: duo comico composto da Giampaolo Catalano Morelli e Pasquale Zonno, nonché vero e proprio punto di riferimento per il mondo dell'intrattenimento salentino. Zonno, vestito da "piccolo Gotti", ovvero un sosia dell'allenatore leccese, si è affiancato al mister giallorosso stimolandolo nell'interpretazione de "Le radici ca tieni" dei Sud Sound System.

La serata è continuata tra la musica e le immagini di una stagione da ricordare, proiettate su uno scherma alla visione dei presenti. L'auspicio è quello di continuare sulla stessa strada, l'anno prossimo e quelli a venire. 

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Us Lecce festeggia la permanenza in Serie A: ospite speciale Giuliano Sangiorgi

LeccePrima è in caricamento