A ottant'anni finisce ai domicilari per due mesi per una costruzione abusiva

Nei confronti dell'anziana donna è stata eseguita un'ordinanza emessa dall'ufficio esecuzioni penali del Tribunale di Lecce

Il Tribunale di Lecce.

LECCE – Dura lex, sed lex. La macchina della giustizia, lenta ma inesorabile, non fa sconti. Come nel caso di una pensionata ottantenne di Veglie, che questa mattina si è vista notificare un ordine di esecuzione di detenzione domiciliare emesso dall’ufficio esecuzioni penali del Tribunale di Lecce. La donna, Rita Musca, originaria di Roma ma residente da tempo nel Salento, dovrà scontare due mesi agli arresti domiciliari, oltre a pagare un’ammenda di 20mila euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il reato contestato è quello di costruzione abusiva, commesso a Veglie nel gennaio del 2011. La sentenza è ormai divenuta definitiva e la donna, forse in virtù di una precedente condanna, non può usufruire della sospensione condizionale della pena. I carabinieri della stazione di Veglie hanno dunque proceduto all’arresto e, dopo le formalità di rito, hanno riaccompagnato l’anziana vedova presso la sua abitazione, dove sconterà la pena.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragica alba, podista viene travolto da un furgone: morto sul colpo

  • Ladri nell’alloggio della caserma, rubata pistola d’ordinanza con caricatore

  • “Vai a casa mia e sposta tutto”. Ma vedono il messaggio e trovano la droga

  • Palpeggia ragazza, inseguito dal padre perde il cellulare. E viene identificato

  • Colpo in testa e via con i soldi: portiere dell’hotel aggredito per rapina

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento