rotate-mobile
social

Al Bano in tv si difende dalle critiche: "Ho letto delle frasi squallide su di me"

Il cantante salentino, raggiunto dalle telecamere Rai, ha espresso alcune considerazioni sulle numerose critiche ricevute sul web in base alla sua partecipazione al noto programma televisivo Ballando con le stelle

CELLINO SAN MARCO - Durante la puntata di ieri del programma "Oggi è un altro giorno" condotto da Serena Bortone e in onda nel primo pomeriggio su Rai 1,  Al Bano ha rivolto alcune considerazioni taglienti sui suoi detrattori: "Mi sono divertito, sono contento di aver partecipato ad una trasmissione che secondo me è anti-covid. - ovviamente riferendosi a Ballando con le stelle, presso cui il cantante di Cellino ha partecipato per l'edizione di quest'anno -  Tale programma televisivo alleggerisce tutti i pensieri che può avere ogni italiano e non solo. Ho letto delle cose veramente squallide su di me; mi chiedo come facciano alcune persone a partorire delle frasi del genere, a propostito del fatto che io sia venuto a ballare. - prosegue - Hanno scritto online di starmene a casa. Io sono venuto per divertirmi e non ho chiesto a nessuno di dirmi cosa dovessi fare. E' cattiveria gratuita. Forse se avessi ammazzato qualcuno non mi avrebbero detto queste cose". 

Al Bano rende noti i motivi per cui ha preso parte al programma condotto da Milly Carlucci: "Io non sono un ballerino, sono andato lì perché mi hanno invitato. Mi vergogno per degli esseri umani che sono così, mi vergogno per loro. - ovviamente riferendosi a chi lo ha criticato inopportunamente - Ho fatto tutto per divertirmi ma soprattutto per far divertire. - poi conclude con un sorriso - Forse ci sono pure riuscito, ma che vogliono di più questi qua?". 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al Bano in tv si difende dalle critiche: "Ho letto delle frasi squallide su di me"

LeccePrima è in caricamento