rotate-mobile
social

In giro tra un ciak e l'altro: l’attrice Toni Collette innamorata di Lecce

Giunta nel Salento per le riprese di "Under the stars", sui social l'interprete racconta le visite alla Basilica di Santa Croce e al duomo. "Mi mancherà questo bellissimo posto" afferma

LECCE - Qualcuno la ricorderà nei panni di Lynn ne "Il sesto senso", film del 2000 che le consentì di ricevere una candidatura al Premio Oscar come migliore attrice non protagonista. Poi è arrivata la vittoria di due Golden Globes ed altrettanti Emmy Awards. 

L'attrice australiana Toni Collette, interprete di livello internazionale, in queste ore si trova nel Salento per le riprese di Under the stars, pellicola diretta dalla regista americana Michelle Danner. Il cast conta anche altri nomi di assoluto rilievo del calibro di Andy Garcia, Alex Pettyfer ed Eva De Dominici. 

La Puglia ed in particolare il Salento sono state scelte come location per il loro fascino, le loro tradizioni ed il clima mediterraneo che accentua i colori della primavera: il set ha base a Campi Salentina, Casalabate e Lecce.

Toni Colette ha approfittato del tempo libero nel capoluogo di provincia, tra un ciak e l'altro, per visitare il centro storico ed alcuni dei luoghi di cultura più caratteristici della città, scattando degli scatti condivisi sul proprio profilo instagram. 

Qui sono state immortalate le visite alla Basilica di Santa Croce, al duomo ed in villa comunale. Ma anche suggestive viste dall'alto della città. Particolare attenzione è stata riservata nell'apprezzamento dello stile architettonico barocco degli edifici di punta, da sempre fiore all'occhiello della comunità salentina.

L'attrice non ha potuto non apprezzare anche la gastronomia locale, recandosi più volte a cena con gli altri attori e lo staff impegnato nelle riprese di Under the stars. La mattina, inoltre, è immancabile il tipico cappuccino italiano, gustato con piacere al bar per iniziare al meglio la giornata. 

"Grazie al nostro meraviglioso staff e alla gentilezza della gente locale - scrive Colette su instagram -. Mi mancherà questo bellissimo posto". 

Lo splendore del Salento del resto, già durante gli scorsi giorni, aveva coinvolto il suo collega Andy Garcia, ospite d'onore nel corso dell'ultima partita casalinga dell'Us Lecce contro l'Empoli. La "salentomania" che ha coinvolto per prima Helen Mirren potrebbe così "contagiare" anche altri grandi attori, giunti qui per lavoro e poi rimasti affascinati dalle bellezze del territorio. 

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In giro tra un ciak e l'altro: l’attrice Toni Collette innamorata di Lecce

LeccePrima è in caricamento