rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
social

Un birrificio salentino tra i migliori d'Italia secondo "Slow Food": ecco qual è

Il birrificio B94 si è aggiudicato la "chiocciola", massimo riconoscimento della "Guida alle birre d'Italia 2023"

LECCE - Il birrificio B94 è stato segnalato nella Guida alle birre d'italia 2023, edita da "Slow Food", per essere una delle attività che esprime la massima eccellenza nel settore. Il riconoscimento coinvolge - tra l'altro - quelle realtà che si distinguono per l'apporto slow, la qualità e la costanza dei loro prodotti, i valori identitari, l'attenzione al territorio e all'ambiente. 

La Guida è stata redatta da un équipe di 90 esperti, coordinati dai curatori Luca Giaccone ed Eugenio Signoroni. 

La presentazione ufficiale della testo avverrà il 3 ed 4 giugno a Roma nella Città dell'Altra Economia - Ex Mattatoio di Testaccio con una degustazione delle bevande premiate. Intanto il contenuto è disponibile già dalla giornata di ieri, 25 maggio. 

I birrifici inseriti sono aumentati rispetto all'edizione precedente, passando da 387 a 456. Ottanta quelli pugliesi, a cui si aggiungono 7 produttori di sidro. Tra questi solo due hanno ricevuto la "chiocciola", ovvero il massimo riconoscimento della selezione: B94 a Lecce, e Birranova a Conversano. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un birrificio salentino tra i migliori d'Italia secondo "Slow Food": ecco qual è

LeccePrima è in caricamento