Cercasi vincitore di oltre 70mila euro: ha solo nove giorni per riscuotere

La giocata è stata fatta online in provincia di Lecce venerdì 14 dicembre per il concorso SuperEnalotto del giorno successivo. A Lequile premio da 25mila euro

ROMA – Vincere oltre 70mila euro al SuperEnalotto e non saperlo. Appare incredibile, ma è quanto accaduto ad uno scommettitore che dalla provincia di Lecce, sul portale Sisal.it, ha scelto una combinazione per il concorso di sabato 15 dicembre 2018.

La giocata, dell’importo di 2 euro, è stata registrata venerdì 14 intorno alle 22 tramite l’applicazione Superenalotto. I numeri della sestina vincente sono stati 5, 23, 36, 42, 47, 79 Jolly 56, SuperStar 32. Il tempo, da quel giorno, è trascorso invano, ma all’ignaro vincitore restano solo 9 giorni per poter riscuotere il sostanzioso premio. Il termine concesso dalla normativa è, infatti, di 90 giorni. Dovrà farlo recandosi in uno degli uffici premi di Sisal nelle sedi di Roma (Viale Sacco e Vanzetti, 89) o Milano (Via A. Tocqueville 13), portando con sé la carta d’identità, il codice fiscale, la stampa dettaglio della giocata vincente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si è assicurato invece una vincita di 25mila euro la persona che he centrato nell’ultimo concorso del SuperEnalotto una cinquina presso la ricevitoria Tabacchi Petrelli, in via XXIV maggio a Lequile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Focolaio nella casa di riposo e il dato dei contagi in Puglia s'impenna

  • Duplice delitto, l’istinto omicida anche in ospedale e la nuova perizia sui bigliettini dell’orrore

  • Covid-19, balzo al 6,5 per cento dei nuovi infetti: sono 350 in Puglia

  • In centinaia ne “La Fabbrica”, piomba la polizia: locale chiuso cinque giorni

  • Salento controcorrente: il trend dell'epidemia frena. Metà dei ricoveri da fuori

  • Schianto sulla Nardò-Avetrana. Apecar contro pullman, muore un agricoltore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento