menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Nonna Lucia e il sindaco di Specchia.

Nonna Lucia e il sindaco di Specchia.

La comunità di Specchia in festa: Nonna Lucia spegne 103 candeline

Lucia Cleopazzo, ex contadina e tabacchina, ha festeggiato il suo speciale compleanno con famigliari e amministratori

SPECCHIA – A Specchia un compleanno speciale: la comunità festeggia una sua concittadina, Lucia Cleopazzo, per il 103esimo  compleanno. Oltre agli abitanti del comune del Capo di Leuca, si sono aggiunti ai festeggiamenti, naturalmente, anche i famigliari della donna: i suoi sette figli, nipoti e pronipoti che, assieme all’amministrazione comunale, hanno spento le 103 candeline.

Nonna Lucia è nata ufficialmente il 22 Ottobre 1915 ma in realtà ha già compiuto gli anni lo scorso 15 ottobre. E' stata dichiarata all’Anagrafe una settimana più tardi, come spesso accadeva in passato. Ormai vedova da diversi anni, ha continuato a vivere nella sua abitazione circondata dall’amore dei figli. Oggi gode di ottima salute e di un carattere energico,  nonostante le vicissitudini di oltre un secolo di vita. Contadina e tabacchina, ha trasmesso alla sua grande famiglia valori di onestà e lealtà. Capita spesso, fanno sapere gli amministratori comunali, soprattutto d’estate, di vederla seduta vicino alla porta della sua abitazione.

A chi si ferma per salutarla, risponde sempre con gentilezza raccontando della sua lunga vita. Odia che qualcuno parcheggi la propria auto nei pressi della sua abitazione. A nonna Lucia, il sindaco Rocco Pagliara e la giunta ha rinnovato i più sentiti auguri di buon compleanno auspicando che possa continuare a vivere serenamente circondata dall’affetto dei suoi cari, e che continui a trasmettere all’intera comunità i valori genuini della vita, quali l’umiltà, la gratitudine e la bontà d’animo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento