rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Dal 1 marzo

Tra musica elettronica e wave, “Fuoco”, singolo d'esordio di Nicola Pignatelli

Sulla scena indipendente dalla seconda metà degli anni Ottanta, il compositore e musicista leccese ha iniziato un nuovo percorso. Il brano anticipa l'album "Aria omogena" in uscita in autunno per Nos Records

LECCE - Dal 1 marzo è disponibile su Spotify e su tutti gli store digitali “Fuoco”, il singolo di Nicola Pignatelli, autore, compositore e videomaker leccese, figura della scena indipendente salentina dalla fine degli anni Ottanta. Il brano è accompagnato da un videoclip realizzato da Ivan Gentile: i protagonisti sono lo stesso autore e la giovane Domitilla Mercante. 

“Fuoco” anticipa l'album d'esordio di Pignatelli, "Aria omogenea", atteso per il prossimo autunno con la collaborazione di Marco Ancona che dal 2021 è impegnato anche come discografico alla guida dell'etichetta Nos Rercords insieme a Mimmo Pesare (autore del progetto Nintchka) e a Carlo Chicco (Rko Radio). 

Il brano appena uscito - di cui Pignatelli ha curato anche musica, arrangiamenti e campionamenti - dispensa aromi wave ed electro, combinati in maniera insolita e sostenuti da testi cui l'autore ha dedicato grande attenzione: "Non importa chi sei / corri veloce / molto più veloce / come fossi emanazione della luce / nella bocca le idee /un poco feroci / sfrecciano solcando nuovi spazi / quando il fuoco ti conduce". Il risultato è una cavalcata sonora dai toni chiaroscuri. 


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tra musica elettronica e wave, “Fuoco”, singolo d'esordio di Nicola Pignatelli

LeccePrima è in caricamento