“Lecce è una città incantevole”, parola di Gianni Morandi

Il cantautore bolognese, in compagnia della moglie Anna, è tornato nella città Barocca osannandone le bellezze

LECCE- Indossa un gioioso sorriso, una mascherina nera con le angurie in mano, ormai accessorio immancabile nell’estate del coronavirus, e la bellezza del Duomo incornicia uno scatto realizzato dalla moglie Anna: una delle stelle del firmamento del rock’n’roll italiano, Gianni Morandi, è ritornato nella città di Lecce.

“Lecce è una città incantevole”, esordisce, “La prima volta che venni da queste parti avevo poco più di vent’anni” aggiunge nel commento alla foto postata sul proprio profilo social di Facebook. “Oggi è una vera gioia rivedere la vecchia Lecce ripulita e ristrutturata, le Mura urbiche, Santa Croce, Porta Napoli, Sant’Oronzo e tanto altro”, prosegue, mentre il fotogramma è già stato condiviso da oltre 400 leccesi che fanno a gara a commentarla insieme ad altri amici per salutare l’autore del grintoso successo “Fatti mandare dalla mamma”. E non solo stella della musica italiana: Gianni Morandi è anche stella dei social, da quando si è iscritto su Facebook, che lo scatto ha già “acchiappato” quasi 20mila like.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fanno sesso, poi diffonde i video e affigge immagini: revenge porn, incastrato

  • “L’eredità”, il concorrente leccese batte il record di puntate da vincitore

  • Mauro Romano, chiuse le indagini sull’ex barbiere: sequestro di persona

  • Rapine con autovetture rubate anche durante il lockdown: in tre agli arresti

  • La lite degenera: spunta pistola a salve, investito con violenza con l’auto

  • Scampato a un agguato con Kalashnikov, accoltella un uomo per motivi di viabilità

Torna su
LeccePrima è in caricamento