rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
social

Ginnastica: la Delfino Lecce riesce ad approdare alla finale nazionale

Continua l'incredibile striscia positiva della associazione leccese che, accedendo alla fase nazionale in tutti e tre i campionati di C1, C2 E C3 GAM

Continua l'incredibile striscia positiva della associazione leccese che, accedendo alla fase nazionale in tutti e tre i campionati di C1, C2 E C3 GAM, centra in pieno l'obbiettivo ottenendo un risultato storico per la ginnastica pugliese e non solo.

Domenica 29 ottobre, davanti al pubblico delle grandi occasioni a Castellammare di Stabia gli alfieri della società leccese, capitanati dall'ormai storico coach Saverio Martina, hanno sbaragliato gli avversari con l'esecuzione di esercizi a livelli altissimi che hanno  incoronato campioni interregionali C1 Giacomo Calogiuri, Mattia Quarta, Andrea Volpini e Francesco Paparella (quest'ultimo in prestito dalla s.g. Angiulli di Bari, allenato da Nicola de Benedictis).

Il titolo interregionale è arrivato anche nel campionato C3 con i bravissimi Riccardo Dibitonto, Gabriele Diso e Leonardo Ucini, mentre delle piccole imperfezioni hanno negato il podio interregionale C2 a Eugenio De Matteis, Davide De Ronzi, Giuseppe Tommasi che si sono comunque aggiudicati il titolo di campioni regionali, accedendo alla fase nazionale.

All'indomani dell'impresa compiuta, l'entusiasmo dei ragazzi, del coach e dell'intera società è palpabile, poiché dopo anni di duro lavoro, disciplina  e impegno quotidiano si è giunti ad un risultato fino a pochissimo tempo fa inimmaginabile.

La gara di Castellammare di Stabia ha confermato la presenza di un team serio, preparato ed affiatato anche al di fuori del campo gara, temprato da allenamenti mirati e costanti che, grazie anche alla collaborazione con altre realtà pugliesi, come la s.g. Angiulli, continua a crescere e, dopo l'argento C2 e il bronzo C1 del nostro Simone De Matteis conquistato con la S.G. Angiulli nei campionati nazionali dello scorso anno, a sorprendere il mondo della ginnastica italiana.

Ora, dopo un brevissimo momento di festa, i ragazzi sono già a lavoro con la testa a Modena dove, i prossimi 25 e 26 novembre, si disputeranno i campionati nazionali con la qualifica alla fase finale e la finalissima e dove il team leccese, dopo anni da spettatore, si prepara a sorprendere e a guadagnarsi un ruolo da protagonista.

COMUNICATO STAMPA

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ginnastica: la Delfino Lecce riesce ad approdare alla finale nazionale

LeccePrima è in caricamento