rotate-mobile
Domenica, 2 Ottobre 2022
social

Lecce, la solidarietà dei medici per la “Giornata della gentilezza”

Il 13 novembre i medici specialisti del capoluogo Salentino presteranno gratuitamente il loro apporto professionale ai pazienti più bisognosi

LECCE- In tutto il mondo mercoledì 13 novembre si festeggia la “Giornata della gentilezza” in cui si promuove l’attenzione e il rispetto verso il prossimo, la cortesia dei piccoli gesti, la pazienza, la cura e l’ascolto dei bisogni degli altri.

Ed è con questa idea che l’Ordine dei medici chirurghi e odontoiatri della provincia di Lecce (insieme a molte altre istituzioni) testimonierà la sua presenza e il suo contributo in una serie di iniziative che si articoleranno per tutta la giornata.

In una cornice caratterizzata dalla partecipazione di studenti e artisti in varie performances, saranno allestiti ambulatori dove i medici specialisti offriranno gratuitamente il loro apporto professionale con visite e indagini strumentali effettuate nelle zone periferiche e più disagiate della città di Lecce in un simbolico abbraccio di accoglienza e rispetto.

«Riteniamo che in una società apparentemente dominata dalla violenza, dalla conflittualità, dall’egoismo, dalla chiusura e dall’indifferenza, la gentilezza rappresenti per il medico una riposta dovuta e sentita, un ponte indispensabile di dolcezza e solidarietà, di vicinanza e compassione, premesse per fare dell’atto medico un percorso di speranza e vicinanza nella solitudine della fragilità» ha commentato il primario del reparto di Chirurgia dell’ospedale “Sacro cuore” di Gallipoli,  Donato De Giorgi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lecce, la solidarietà dei medici per la “Giornata della gentilezza”

LeccePrima è in caricamento