menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giornata della gentilezza ai nuovi nati: aderisce Monteroni di Lecce

Il comune ha coinvolto le classi elementari dei due istituti del territorio, i ragazzi scriveranno parole gentili che saranno appese nel Palazzo di città

MONTERONI DI LECCE- Anche Monteroni di Lecce, su iniziativa del sindaco Mariolina Pizzuto, è tra i Comuni della provincia di Lecce che, in pochi giorni, ha aderito alla Giornata nazionale della Gentilezza ai nuovi nati.

Si ricorda che in tutta Italia a oggi sono già 95 i Comuni che hanno aderito alla Giornata, e a cui gli stessi amministratori hanno riconosciuto il significato: "Per la nostra amministrazione questa giornata rappresenta un modo per diffondere la “cultura della gentilezza” e rafforzare quindi il senso di accoglienza e comunità". Per tale occasione, come buona pratica di gentilezza verso gli 81 nuovi nati nel 2020, l’amministrazione comunale grazie all'assessorato alla Gentilezza ha coinvolto le classi elementari dei due istituti scolastici presenti sul territorio. Ogni bambino su un biglietto formato “Post it” scriverà una frase/parola “gentile”. Successivamente saranno attaccate su di un cartellone all’ingresso del palazzo di città.

L’iniziativa nazionale: la Giornata della gentilezza

Il 21 Marzo 2021, primo giorno di primavera sarà un giorno simbolicamente e concretamente importante per l’accoglienza dei nuovi nati nelle comunità locali. Infatti, nell’ambito del progetto nazionale di Costruiamo gentilezza (www.costruiamogentilezza.org) che ha come obiettivo accrescere il benessere delle comunità mettendo al centro i bambini, tale data è stata scelta per festeggiare la Giornata nazionale della Gentilezza ai nuovi nati, un’occasione per tutti i Comuni italiani per dare il proprio "benvenuto istituzionale" a tutti i bambini nati nel 2020. “In un momento complesso come quello che stiamo vivendo “dare il benvenuto al nostro futuro” attraverso la Giornata nazionale della Gentilezza ai nuovi nati ha lo scopo di alimentare il desiderio di rinascita, la forza della resilienza della comunità e i sentimenti di speranza di cui il presente di tutti i cittadini ha bisogno per ripartire” spiegano dall’associazione Cor et Amor che coordina l’attuazione del progetto nazionale.

Durante la giornata ogni amministrazione comunale proporrà un cerimoniale, scritto con un linguaggio child friendly, univoco per tutti i Comuni partecipanti, a cui ciascuno potrà aggiungere una buona pratica di gentilezza rivolta ai nuovi nati ed alle loro famiglie. Inoltre, la Giornata Nazionale della Gentilezza ai Nuovi Nati ha come simbolo la chiave, una chiave molto speciale, la chiave della gentilezza della città, con cui i nuovi nati vengono accolti simbolicamente nella comunità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento