rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
social

"Hip hop unite": una crew con due leccesi conquista le fasi internazionali

Syria Civitale e Giulia Baglivo fanno parte del gruppo "Kings of the south". A Roma, le danzatrici legate alla Street school di Brindisi, si sono qualificate per prendere parte a due eventi: in Croazia e poi in Portogallo

LECCE - Lo scorso sabato (29 aprile), presso l’Auditorium del Massimo a Roma, si è tenuta la gara Hip hop unite, che ha visto concorrere tantissime realtà di danza urbana/street dance di decine di Paesi, tra cui l’Italia. In seguito, solo le prime cinque finaliste di ogni categoria hanno ottenuto l’accesso al Campionato europeo e mondiale Hhu.

La Street school di Brindisi, anche quest’anno, si è qualificata per le successive fasi di gara: quella europea si terrà a giugno in Croazia, mentre la finalissima mondiale ad ottobre in Portogallo.

Due danzatrici della provincia di Lecce fanno parte della crew in oggetto, chiamata "Kings of the south". Si tratta di Syria Civitale e Giulia Baglivo.

Le altre componenti sono le seguenti: Francesca Caputo, Marika Perrucci, Ilaria Lacava, Carla Giovinazzo, Simona Lusito, Giulia Leone, Cecilia Di Lena. Sono tutte giovani provenienti dai territori di Brindisi, Lecce e Taranto.

Già nel corso della prima edizione italiana dell'evento, tenutasi nel 2019, la scuola brindisina è salita sul podio in 2 categorie: la crew Prince of the south per la categoria “Junior” e la Kids of the south per la categoria “Cadet” .

Sempre nello stesso anno e per la medesima competizione, la Street school ha partecipato alla fase mondiale della competizione a Leiden in Olanda, con crew dei bambini (Kids of the south). 

Nel settembre 2022, dopo lo stop causato dall'emergenza covid, si è tornati a gareggiare ai mondiali di Porto in Portogallo, arrivando in finale con  crew coreografate dal direttore Teddy Wigga.

La Street school oltre alla formazione per i professionisti, propone corsi per principianti a partire dai bambini di 5 anni. Lo spettacolo di fine anno si terrà il 17 giugno a Brindisi nel capannone ex Montecatini di Costa Morena. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Hip hop unite": una crew con due leccesi conquista le fasi internazionali

LeccePrima è in caricamento