rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
social Leverano

L'Ics "Geremia Re" di Leverano propone l'albero della speranza per risorgere dalle ceneri del virus

Le mattonelle realizzate all’uncinetto da mamme, nonne, zie, maestre, sono il frutto di mani laboriose che insieme alla lana hanno intrecciato storie, sentimenti, legami, fili spezzati

LEVERANO - L’albero della speranza, della luce, della rinascita: la speranza in un domani migliore, più sereno; la luce in fondo al tunnel che ognuno di noi ha attraversato e sta attraversando; la rinascita, perché come l’araba fenice possiamo risorgere dalle ceneri. Le ceneri del virus, dell’isolamento fisico e psicologico al quale ha costretto, della solitudine e del senso di smarrimento e disorientamento che ne sono scaturiti.

Proprio per contrastare in parte la negatività legata al difficile periodo dell’emergenza epidemiologica, l'Ics "Geremia Re" di Leverano ha voluto fortemente proporre la realizzazione dell’albero della speranza, una sorta di simbolo della coesione intorno ad un ideale comune. Le mattonelle realizzate all’uncinetto da mamme, nonne, zie, maestre, sono il frutto di mani laboriose che insieme alla lana hanno intrecciato storie, sentimenti, legami, fili spezzati.

Insieme ai fili di lana si sono intrecciate le speranze di generazioni diverse, tutte protese al futuro, con entusiasmo e buoni propositi. Si è riscoperto il valore di stare insieme, magari intorno ad un tavolo, per recuperare in parte la socialità perduta. Fili di lana, fili di speranza, fili di intrecci solidali, di unicità nella diversità. Ogni piastrella è stata il frutto della liberta creatività di ciascuno. Ognuna ha trovato il suo giusto posto, così come ogni componente della nostra comunità trova il suo. E tutte insieme hanno addobbato l’albero, così come tutti dalla propria unicità, danno valore e senso all'Istituto, ciascuno secondo il proprio ruolo e la propria mansione.

Il valore dell’unicità si fonde nella bellezza globale dell’albero e dell’allestimento che lo circonda. Che sia davvero un Natale di speranza, di serenità, di Luce, di nuova vita per tutti. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Ics "Geremia Re" di Leverano propone l'albero della speranza per risorgere dalle ceneri del virus

LeccePrima è in caricamento