rotate-mobile
social Scorrano

Madre Teresa di Calcutta e Greta Thunberg nel presepe di sabbia di Scorrano

I temi scelti per la magnifica rappresentazione artistica di quest'anno sono l'ambiente e la solidarietà. Il presepe è stato inaugurato sabato 4 dicembre nel bellissimo Chiostro degli Agostiniani

SCORRANO - I due personaggi principali che hanno ispirato il tema annuale del mastodontico presepe, che viene realizzato e modellato ogni anno nella cittadina salentina, sono due: la giovane e famosa attivista Greta Thunberg e la notissima missionaria Madre Teresa di Calcutta, scomparsa nel 1997. La scelta dei soggetti risiede nel voler rappresentare la consapevolezza di quanto sia importante preservare la bellezza dell'ambiente e consolidare il valore di solidarietà verso gli ultimi.

L'equilibrio

L'esposizione si può concepire come una ricerca di quell'equibrio utile a non far pesare i problemi del mondo, come spesso accade, a che si trova purtroppo in condizioni di difficoltà. I bisognosi, infatti, sono meno tutelati ed avvertono maggiormente gli effetti delle crisi globali. Ovviamente nel presepe non possono non comparire dei riferimenti ai tempi d'oggi e alla pandemia, facendo prendere coscienza ai visitatori delle responsabilità sul tipo di società da lasciare ai propri figli. 

Orari per la visita

Dal lunedì al venerdì dalle 17.00 alle 21.00. Il sabato, la domenica e i festivi dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 15.30 alle 22.00.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Madre Teresa di Calcutta e Greta Thunberg nel presepe di sabbia di Scorrano

LeccePrima è in caricamento